domenica, 19 Maggio 2024

Vuelta Valenciana 2023, primo successo di un portoghese

Rui Costa ha regalato al Portogallo il 1° successo di sempre alla Vuelta Valenciana aggiudicandosi l'edizione 2023. Bene l'Italia con 2 vittorie di tappa

HOME#CiclopicoStatsVuelta Valenciana 2023, primo successo di un portoghese

Rui Costa ha firmato la 1ª vittoria portoghese alla Vuelta Valenciana. Bene l’Italia con 2 affermazioni parziali

Rui Costa si è aggiudicato la 74ª Vuelta Valenciana scavalcando nell’ultimo giorno di gara l’azzurro Giulio Ciccone ed è così diventato il 1° portoghese di sempre a centrare il successo nella prestigiosa corsa a tappe iberica. Sul terzo gradino del podio dell’edizione 2023 è salito il britannico Tao Geoghegan Hart che ha di conseguenza bissato lo stesso piazzamento collezionato nel 2020 (anno del sigillo di Pogacar).

L’Italia ha visto sfumare il grande risultato proprio nel rush finale e resta quindi ferma a 3 trionfi: di Marcello Bergamo nel 1974 (quando la competizione si chiamava ancora Vuelta a Levante), di Dario Frigo nel 2003 e di Alessandro Petacchi nel 2005. Il classe 1986 Rui Costa, già Campione del Mondo a Firenze nel 2013, si è portato a 3 successi in stagione dopo il sigillo al Trofeo Calvià (prova del Challenge Maiorca).

Sono 14 le nazioni che hanno primeggiato alla Vuelta Valenciana su 74 edizioni disputate

La Spagna è rimasta fuori dal podio per la 3ª volta nelle ultime 8 edizioni, ma si conferma comunque saldamente in testa nell’albo d’oro per nazioni con 47 affermazioni, mentre il Portogallo è diventato il 14° paese a vedere un proprio corridore imporsi sulle strade della Vuelta Valenciana.

Per l’Italia 4 tappe vinte alla Vuelta Valenciana dal 2016 al 2023

Per il movimento azzurro resta un pizzico di rammarico perché Giulio Ciccone è giunto davvero ad un passo dal trionfo. Il ventottenne abruzzese (nato a Chieti il 20 dicembre 1994) è stato uno dei grandi protagonisti della Vuelta Valenciana 2023 grazie alla vittoria centrata nella 2ª frazione (in cima all’Alto de Pinos) e grazie al 2° posto nella graduatoria finale. Professionista dal 2016, Ciccone ha portato a 10 i podi azzurri nella storia della Vuelta Valenciana ed è salito a quota 8 vittorie personali in carriera, comprese 3 tappe al Giro d’Italia: a Sestola nel 2016, a Ponte di Legno nel 2019 e a Cogne nel 2022.

L’Italia è stata protagonista alla Vuelta Valenciana 2023 anche grazie allo spunto vincente di Simone Velasco sul traguardo di Sagunto (3ª frazione). Dal 2016 in poi, da quando cioè la competizione spagnola è tornata a corrersi con continuità dopo i 7 anni di interruzione (2009-2015), gli azzurri hanno vinto 4 tappe, contando anche le perle di Matteo Trentin (nel 2019 ad Alicante) e Matteo Moschetti (nel 2022 a Torrevieja)

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Le interviste video della Strade Bianche 2024

L’impresa di Tadej Pogacar ha nobilitato la Strade Bianche 2024, corsa bellissima che ha visto ben comportarsi gli italiani. Ecco le interviste video realizzate prima e dopo la gara.

Brandon McNulty ha vinto la Volta a la Comunitat Valenciana 2024

Nella Volta a la Comunitat Valenciana 2024 festeggia McNulty. È il primo trionfo statunitense nella corsa spagnola. Mads Pedersen a segno nella 54ª Étoile de Bessèges (3° Bettiol).

Alessandro Tonelli firma la prima vittoria italiana 2024 alla Valenciana

Successo di Alessandro Tonelli alla Volta a la Comunitat Valenciana 2024 e prima gioia italiana in stagione. 2° Tarozzi, 5° Milan, 8° Fiorelli, 10° Aleotti.

Il gran finale della Vuelta di Spagna 2023 e il GP di Montreal

Nel focus sulle gare World Tour, la vittoria di Adam Yates in Canada e il primo successo portoghese alla Vuelta di Spagna 2023, firmato da Rui Costa.

Il Tour de France 2023 in numeri, seconda parte

Vingegaard con il trionfo al Tour de France 2023 è il 14° di sempre a vincere almeno due edizioni di fila, 5 i podi di Pogacar nei Grandi Giri, 382 in totale i ciclisti a podio a Giro, Tour e Vuelta.

TI POTREBBE PIACERE

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

Statistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Le statistiche Giro d’Italia 2024 al giorno di riposo dopo 9 frazioni. Tadej Pogacar leader in classifica e per successi di tappa, 7 nazioni a segno, 5 podi dei corridori italiani.