domenica, 21 Aprile 2024

Le vittorie di tappa italiane alla Vuelta di Spagna dal 2000 al 2022

Gli azzurri hanno conquistato solo un successo di frazione nelle ultime 4 edizioni della Vuelta, ma le vittorie di tappa italiane dal 2000 al 2022 sono state ben 77.

HOME#CiclopicoStatsLe vittorie di tappa italiane alla Vuelta di Spagna dal 2000 al...

Vittorie di tappa italiane alla Vuelta

Il via della 78ª Vuelta di Spagna è ormai alle porte e in attesa della cronosquadre di apertura (in programma sabato 26 agosto), è doveroso fare il punto sulle vittorie di tappa italiane nelle 23 edizioni della corsa iberica che si sono disputate dal 2000 ad 2022. I successi parziali azzurri in questo lasso di tempo sono stati 77, cioè il 16,59% delle 464 frazioni complessivamente disputate. Il record assoluto appartiene ovviamente alla Spagna che ha messo a segno 118 affermazioni, pari al 25,43% del totale. Al 3° posto di questa speciale classifica figura la Germania con 33 centri ed al 4° la Francia con 27.

Sono state nel complesso 31 le nazioni che hanno conquistato acuti parziali nelle edizioni della Vuelta di Spagna corse dal 2000 al 2022. Tornando all’Italia possiamo notare che se suddividiamo in due l’arco temporale, il rendimento cambia radicalmente. Le vittorie di tappa azzurre dal 2000 al 2011 sono state infatti 56 (22,95% di quelle nel complesso disputate) contro le 21 ottenute dal 2012 al 2022 (il 9,55% delle 220 corse in questo periodo).

Vittorie di tappa italiane alla Vuelta: di Petacchi il record

Nelle ultime 4 edizioni l’unico successo parziale italiano è stato quello ottenuto da Damiano Caruso nel 2021 a l’Alto di Velefique. Da quel momento ben 32 giornate di gara individuali alla Vuelta di Spagna senza gioie per il nostro movimento. La miglior edizione dal 2000 ad oggi è stata per noi quella del 2002, con ben 9 vittorie di tappa italiane:

  • tre di Mario Cipollini (a Murcia, Roquetas de Mar e Malaga)
  • due di Angelo Furlan (a Salamanca e al Park Warner di Madrid)
  • una di Danilo Di Luca (ad Alcoy)
  • una di Guido Trentin (a Sierra Nevada)
  • una di Alessandro Petacchi (a Burgos)
  • una di Giovanni Lombardi (a Santander)

Alessandro Petacchi è il ciclista italiano che vanta più vittorie di tappa nella storia della Vuelta di Spagna. Il velocista azzurro ha infatti primeggiato in ben 20 circostanze:

  • due nel 2000 (Port Aventura, Saragozza)
  • una nel 2002 (Burgos)
  • cinque nel 2003 (Santander, Saragozza, Albacete, Valdepenas, Madrid)
  • quattro nel 2004 (Burgos, Saragozza, Valencia, Malaga)
  • cinque nel 2005 (Puertollano, Argamasilla de Alba, Lloret de Mar, Burgos, Madrid)
  • due nel 2007 (Algemesi, Hellin)
  • una nel 2010 (Orihuela)

Vuoi sapere quante volte i ciclisti italiani hanno vinto la Vuelta di Spagna?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Juan Pedro Lopez ha vinto il Tour of the Alps 2024

Lo spagnolo Juan Pedro Lopez ha firmato il Tour of the Alps 2024 precedendo sul podio l’australiano Ben O’Connor e l’azzurro Antonio Tiberi. Per l’Italia anche la tappa vinta da De Marchi.

Storia Liegi Bastogne Liegi: 12 vittorie azzurre in attesa dell’edizione 2024

La Liegi Bastogne Liegi chiuderà la primavera delle Classiche del Nord 2024. Nelle prime 109 edizioni l’Italia ha ottenuto 12 vittorie e 34 podi. Ultima gioia azzurra nel 2007 grazie a Di Luca.

Domani la Freccia Vallone 2024: storia e statistiche

La Freccia Vallone 2024 è il penultimo atto delle Classiche del Nord. Belgio leader con 39 vittorie, per l’Italia 18 trionfi e 43 podi totali. Ultimo acuto azzurro di Rebellin nel 2009.

Amstel Gold Race 2024: favoriti e storia della corsa

Van der Poel è il favorito per l’Amstel Gold Race 2024 e in caso di trionfo firmerebbe altri record. Nella storia Raas il migliore, Olanda nazione con più vittorie, Belgio leader per podi.

Alexey Lutsenko ha vinto il Giro d’Abruzzo 2024

Il trentunenne Alexey Lutsenko ha vinto il Giro d’Abruzzo 2024 e ha firmato i primi sigilli stagionali del Kazakistan. Successi di tappa anche per Zanoncello, Christen e Sivakov.

TI POTREBBE PIACERE

Juan Pedro Lopez ha vinto il Tour of the Alps 2024

Lo spagnolo Juan Pedro Lopez ha firmato il Tour of the Alps 2024 precedendo sul podio l’australiano Ben O’Connor e l’azzurro Antonio Tiberi. Per l’Italia anche la tappa vinta da De Marchi.

Freccia Vallone 2024: spunto vincente di Stephen Williams

Stephen Williams ha vinto la Freccia Vallone 2024 e ha regalato il primo successo in questa corsa alla Gran Bretagna. Sul podio anche Vauquelin e Van Gils, miglior italiano Formolo 24°.

Thomas Pidcock ha vinto l’Amstel Gold Race 2024

Il successo di Thomas Pidcock all’Amstel Gold Race 2024 è il primo di un britannico nella classica olandese. Sul podio anche Hirschi e Benoot. Per Pidcock la rivincita dopo il 2° posto del 2021.

Alexey Lutsenko ha vinto il Giro d’Abruzzo 2024

Il trentunenne Alexey Lutsenko ha vinto il Giro d’Abruzzo 2024 e ha firmato i primi sigilli stagionali del Kazakistan. Successi di tappa anche per Zanoncello, Christen e Sivakov.

Domenica l’Amstel Gold Race 2024: storia e statistiche in chiave Italia

In attesa dell’Amstel Gold Race 2024 ecco le statistiche sui migliori risultati italiani nella storia della corsa olandese. Fin qui 7 trionfi e 25 podi, miglior azzurro Gasparotto.

Van der Poel ha dominato la Parigi Roubaix 2024, eguagliando Van Looy!

La Parigi Roubaix 2024 ha premiato Mathieu Van der Poel. Per l’olandese bis consecutivo e come fatto da Van Looy nel 1962 accoppiata Fiandre – Roubaix nella stessa stagione in maglia iridata!