sabato, 18 Maggio 2024

La Slovenia ha vinto 6 Grandi Giri dal 2019 al 2023

Primoz Roglic e Tadej Pogacar hanno trascinato la Slovenia in vetta alla classifica per numero di trionfi nei Grandi Giri disputati nell’ultimo quinquennio.

HOMEFocusLa Slovenia ha vinto 6 Grandi Giri dal 2019 al 2023

Per la Slovenia 6 successi e 12 podi negli ultimi 15 Grandi Giri

Nell’ultimo quinquennio la Slovenia ha sovvertito le gerarchie del ciclismo mondiale diventando, grazie alle memorabili affermazioni di Primoz Roglic e di Tadej Pogacar, la nazione leader nei Grandi Giri. Una “scalata” perentoria cominciata al Giro d’Italia del 2019, con il primo podio assoluto in una gara di tre settimane. Il 3° posto conquistato in quell’edizione della corsa rosa da Roglic ha rappresentato un vero e proprio spartiacque tra l’anonimato e la gloria, un punto di partenza a cui hanno fatto seguito straordinari trionfi.

Nei 15 Grandi Giri disputati dal 2019 al 2023, la Slovenia ha infatti ottenuto ben 6 successi (il 40% del totale quindi) e 12 podi complessivi (il 26,67% di quelli disponibili). Nessun’altra nazione, in questo lasso di tempo, ha saputo collezionare risultati paragonabili, né come vittorie, né come piazzamenti tra i migliori tre. Un dominio netto ed evidente, reso possibile dalla classe e dalla determinazione di due formidabili campioni che con le loro imprese hanno portato il ciclismo ad essere senza ombra di dubbio lo sport per eccellenza a livello nazionale.

Il dominio sloveno nei Grandi Giri dal 2019 al 2023

Di seguito nel dettaglio i 6 successi e i 12 podi complessivi ottenuti dalla Slovenia nei Grandi Giri che si sono disputati dal 2019 al 2023, suddivisi anno per anno. Da segnalare che nella stagione da poco conclusa la nazione balcanica ha collezionato piazzamenti tra i migliori tre nelle classifiche finali di tutti i Grandi Giri, aggiudicandosi tra l’altro per la prima volta nella propria storia la corsa rosa. Per la Slovenia l’unico anno senza trionfi è stato invece il 2022.

  • 2019: Primoz Roglic 1° alla Vuelta di Spagna e 3° al Giro d’Italia, Tadej Pogacar 3° alla Vuelta di Spagna
  • 2020: Tadej Pogacar 1° al Tour de France, Primoz Roglic 1° alla Vuelta di Spagna e 2° al Tour de France
  • 2021: Tadej Pogacar 1° al Tour de France, Primoz Roglic 1° alla Vuelta di Spagna
  • 2022: Tadej Pogacar 2° al Tour de France
  • 2023: Roglic 1° al Giro d’Italia e 3° alla Vuelta di Spagna, Tadej Pogacar 2° al Tour de France
Vittorie della Slovenia nei Grandi Giri corsi dal 2019 al 2023
Vittorie della Slovenia nei Grandi Giri corsi dal 2019 al 2023

Le altre nazioni a segno nei Grandi Giri corsi dal 2019 al 2023

Sono state 8 in totale le nazioni capaci di vincere almeno uno dei Grandi Giri che si sono disputati nell’ultimo quinquennio. Eccole nel dettaglio:

  • sei successi per la Slovenia, come visto qui sopra
  • due successi per la Danimarca, i Tour de France vinti da Vingegaard nel 2022 e nel 2023
  • due successi per la Colombia, entrambi ottenuti grazie a Bernal, dominatore al Tour de France 2019 ed al Giro d’Italia 2021
  • un successo per l’Ecuador, con Carapaz al Giro 2019
  • un successo per la Gran Bretagna, con Geoghegan Hart al Giro 2020
  • un successo per l’Australia, con Hindley al Giro 2022
  • un successo per il Belgio, con Evenepoel alla Vuelta 2022
  • un successo per gli Stati Uniti, con Kuss alla Vuelta 2023

Tra le 12 nazioni salite almeno una volta sul podio figura anche l’Italia che dal 2019 al 2023 ha collezionato due secondi posti, entrambi al Giro d’Italia: nel 2019 con Vincenzo Nibali e nel 2021 con Damiano Caruso. Per il nostro movimento, che nella classifica all-time occupa il primo posto con 84 vittorie e 256 podi totali, l’ultimo successo resta quello festeggiato al Giro d’Italia 2016 da Nibali.

Grandi Giri 2023, un'immagine del Giro d'Italia. Photo Credits: LaPresse
Grandi Giri 2023, un’immagine del Giro d’Italia. Photo Credits: LaPresse

Vuoi scoprire quanti corridori hanno vinto tappe nei Grandi Giri disputati nel 2023?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

Statistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Le statistiche Giro d’Italia 2024 al giorno di riposo dopo 9 frazioni. Tadej Pogacar leader in classifica e per successi di tappa, 7 nazioni a segno, 5 podi dei corridori italiani.

TI POTREBBE PIACERE

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

Statistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Le statistiche Giro d’Italia 2024 al giorno di riposo dopo 9 frazioni. Tadej Pogacar leader in classifica e per successi di tappa, 7 nazioni a segno, 5 podi dei corridori italiani.

Olav Kooij sfreccia a Napoli e conquista la nona tappa del Giro d’Italia 2024

Splendida volata di Olav Kooij che batte Jonathan Milan e firma la nona tappa del Giro d’Italia 2024. Per l’olandese è il quinto sigillo stagionale, il primo in carriera in un Grande Giro.