domenica, 21 Aprile 2024

Grandi Giri 2023: 43 ciclisti hanno vinto tappe, Evenepoel il migliore

Le 62 tappe individuali disputate nei tre Grandi Giri 2023 sono state vinte da 43 ciclisti, in rappresentanza di 17 paesi. Miglior nazione il Belgio con 10 acuti parziali.

HOME#CiclopicoStatsGrandi Giri 2023: 43 ciclisti hanno vinto tappe, Evenepoel il migliore

Grandi Giri 2023: il resoconto per tappe vinte

Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta di Spagna sono state le corse a tappe più importanti che si sono disputate nella stagione ciclistica da poco conclusa. I tre Grandi Giri 2023 hanno offerto numerosi spunti di riflessione e catalizzato l’attenzione degli appassionati. A primeggiare nelle rispettive classifiche generali sono stati tre atleti, portacolori di un’unica squadra (Jumbo-Visma), ma alfieri di tre differenti nazioni.

Lo sloveno Primoz Roglic ha centrato il successo per la prima volta alla corsa rosa, il danese Jonas Vingegaard ha firmato il bis consecutivo alla Grande Boucle, lo statunitense Sepp Kuss ha collezionato il primo trionfo in una corsa di tre settimane festeggiando in terra iberica.

Quali sono stati però i ciclisti migliori (e le nazioni top) in riferimento ai successi di tappa nei tre Grandi Giri 2023? Scopriamolo insieme.

Grandi Giri 2023, un'immagine del Giro d'Italia. Photo Credits: LaPresse
Grandi Giri 2023, un’immagine del Giro d’Italia. Photo Credits: LaPresse

Grandi Giri 2023: i top individuali

Le tappe individuali disputate nei Grandi Giri 2023 sono state complessivamente 62: 21 al Giro d’Italia, 21 al Tour de France e 20 alla Vuelta di Spagna (nel conteggio non rientra infatti la cronometro a squadre che ha aperto la competizione iberica sulle strade di Barcellona e che ha visto il successo del Team DSM). Sono stati in totale 43 i corridori capaci di aggiudicarsi frazioni nelle tre principali corse a tappe. Tra questi in 33 sono andati a bersaglio “solo una volta”, mentre in 10 si sono imposti in più di una circostanza.

Di seguito la tabella comprendente i ciclisti con più di una vittoria di tappa nei Grandi Giri 2023. A guidare la classifica Evenepoel, con 5 successi.

  • 5 Remco Evenepoel (Belgio): due tappe al Giro e tre alla Vuelta
  • 4 Jasper Philipsen (Belgio): quattro tappe al Tour
  • 4 Kaden Groves (Australia): una tappa al Giro e tre alla Vuelta
  • 3 Primoz Roglic (Slovenia): una tappa al Giro e due alla Vuelta (oltre al successo finale alla Corsa Rosa)
  • 3 Jonas Vingegaard (Danimarca): una tappa al Tour e due alla Vuelta (oltre al trionfo finale alla Grande Boucle)
  • 2 Alberto Dainese (Italia): una tappa al Giro e una alla Vuelta
  • 2 Mads Pedersen (Danimarca): una tappa al Giro e una al Tour
  • 2 Tadej Pogacar (Slovenia): due tappe al Tour
  • 2 Wout Poels (Olanda): una tappa al Tour e una alla Vuelta
  • 2 Nico Denz (Germania): due tappe al Giro
La gioia di Roglic per il successo al Giro d'Italia 2023
La gioia di Roglic per il successo al Giro d’Italia 2023. Photo Credits: LaPresse

Grandi Giri 2023: la classifica per nazioni

Nel computo per nazioni, considerando sempre le 62 tappe individuali disputate nei tre Grandi Giri 2023, la leadership spetta al Belgio con 10 acuti parziali, due in più della Danimarca seconda e quattro in più rispetto a Slovenia, Australia ed Italia. Tra i 17 paesi andati a bersaglio sono stati 13 quelli in grado di primeggiare più di una volta. Ecco la tabella con la graduatoria dettagliata per nazioni in merito alle frazioni vinte nei Grandi Giri 2023.

Grandi Giri 2023 - Classifica per nazioni

Nazione Tappe totali vinte Tappe vinte al Giro Tappe vinte al Tour Tappe vinte alla Vuelta
Belgio 10 2 5 3
Danimarca 8 2 3 3
Slovenia 6 1 3 2
Australia 6 2 1 3
Italia 6 4 0 2
Spagna 4 0 3 1
Germania 4 3 0 1
Francia 3 1 1 1
Colombia 3 2 0 1
G. Bretagna 2 1 1 0
Portogallo 2 1 0 1
Stati Uniti 2 1 0 1
Olanda 2 0 1 1
Austria 1 0 1 0
Canada 1 0 1 0
Polonia 1 0 1 0
Irlanda 1 1 0 0

Grandi Giri 2023: la classifica per continenti

Volendo fare una graduatoria per continenti emerge chiaro il dominio dei corridori europei che hanno vinto ben 50 delle 62 tappe individuali disputate nei Grandi Giri 2023 (16 al Giro d’Italia, 19 al Tour de France e 15 alla Vuelta di Spagna). A quota 6 sigilli America (3-1-2) e Oceania (2-1-3), mentre Asia e Africa hanno chiuso Giro, Tour e Vuelta senza successi parziali. L’unico piazzamento sul podio di un corridore africano è stato il 3° posto centrato dall’eritreo Biniam Girmay a Bordeaux, nella frazione numero 7 del Tour de France.


Vuoi scoprire il resoconto di fine stagione sulle Classiche Monumento disputate nel 2023?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Classiche del Nord 2024: le statistiche sulle Monumento nel pavé

La Parigi Roubaix dominata da Van der Poel ha chiuso la fase delle Classiche del Nord 2024 sul pavé. Tra le curiosità la seconda doppietta Vdp-Philipsen e la giornata senza acuti degli italiani.

Van der Poel ha dominato la Parigi Roubaix 2024, eguagliando Van Looy!

La Parigi Roubaix 2024 ha premiato Mathieu Van der Poel. Per l’olandese bis consecutivo e come fatto da Van Looy nel 1962 accoppiata Fiandre – Roubaix nella stessa stagione in maglia iridata!

I favoriti per la vittoria della Parigi Roubaix 2024

Mathieu Van der Poel è il principale favorito per la Parigi Roubaix 2024. L’olandese cerca il bis consecutivo e in caso di vittoria eguaglierebbe la storica impresa compiuta da Van Looy nel 1962.

Verso la Parigi Roubaix 2024: le statistiche sulla storia

Si avvicina il gran giorno della Parigi Roubaix 2024. Nelle 120 edizioni della Regina delle Classiche disputate finora il Belgio ha centrato 57 trionfi. Sono 12 le nazioni con vittorie.

Gand Wevelgem 2024: Pedersen batte Van der Poel e firma il bis

Mads Pedersen ha vinto la Gand Wevelgem 2024 battendo allo sprint Mathieu Van der Poel e ha bissato il successo del 2020. Alla Volta a Catalunya dominio di Tadej Pogacar.

TI POTREBBE PIACERE

Juan Pedro Lopez ha vinto il Tour of the Alps 2024

Lo spagnolo Juan Pedro Lopez ha firmato il Tour of the Alps 2024 precedendo sul podio l’australiano Ben O’Connor e l’azzurro Antonio Tiberi. Per l’Italia anche la tappa vinta da De Marchi.

Freccia Vallone 2024: spunto vincente di Stephen Williams

Stephen Williams ha vinto la Freccia Vallone 2024 e ha regalato il primo successo in questa corsa alla Gran Bretagna. Sul podio anche Vauquelin e Van Gils, miglior italiano Formolo 24°.

Thomas Pidcock ha vinto l’Amstel Gold Race 2024

Il successo di Thomas Pidcock all’Amstel Gold Race 2024 è il primo di un britannico nella classica olandese. Sul podio anche Hirschi e Benoot. Per Pidcock la rivincita dopo il 2° posto del 2021.

Alexey Lutsenko ha vinto il Giro d’Abruzzo 2024

Il trentunenne Alexey Lutsenko ha vinto il Giro d’Abruzzo 2024 e ha firmato i primi sigilli stagionali del Kazakistan. Successi di tappa anche per Zanoncello, Christen e Sivakov.

Domenica l’Amstel Gold Race 2024: storia e statistiche in chiave Italia

In attesa dell’Amstel Gold Race 2024 ecco le statistiche sui migliori risultati italiani nella storia della corsa olandese. Fin qui 7 trionfi e 25 podi, miglior azzurro Gasparotto.

Van der Poel ha dominato la Parigi Roubaix 2024, eguagliando Van Looy!

La Parigi Roubaix 2024 ha premiato Mathieu Van der Poel. Per l’olandese bis consecutivo e come fatto da Van Looy nel 1962 accoppiata Fiandre – Roubaix nella stessa stagione in maglia iridata!