giovedì, 23 Maggio 2024

7 nazioni hanno centrato vittorie di tappa alla Vuelta 2023 nei primi 9 giorni

Australia, Belgio, Francia, Danimarca, Stati Uniti, Slovenia e Germania hanno ottenuto vittorie di tappa alla Vuelta 2023 fino al primo giorno di pausa. Per l’Italia 3 podi.

HOME#CiclopicoStats7 nazioni hanno centrato vittorie di tappa alla Vuelta 2023 nei primi...

Kämna il 7° ciclista a conquistare vittorie di tappa alla Vuelta 2023, su 9 giorni di gara

Con l’acuto di Lennard Kämna a Caravanca de La Cruz sono diventati 7 i corridori a centrare vittorie di tappa alla Vuelta 2023 dopo le prime 9 giornate di gara. Il successo del tedesco ha chiuso di fatto la parte iniziale della corsa iberica portando il gruppo al primo giorno di riposo di questa edizione. Trionfo meritato per Kämna che ha staccato i compagni di fuga sulla salita conclusiva precedendo di 13” il bravissimo azzurro Matteo Sobrero e di 1’12” l’australiano Chris Hamilton.

Doveroso sottolineare che i tempi sono stati presi a 2 chilometri e 50 metri dal traguardo, a causa di una forse frettolosa e di sicuro poco condivisibile decisione della giuria, dovuta alla presenza di un po’ di fango sulla sede stradale (in discesa sarebbe stato un problema ma essendo in salita assolutamente no). Finale “mozzato” e spettacolo ridotto, soprattutto in ottica classifica generale, con i big che hanno dovuto rimandare l’attesa sfida.

Lo statunitense Sepp Kuss ha conservato la maglia rossa e comanda la classifica della Vuelta di Spagna con 43” su Soler (Spa), 1’02” su Martinez (Fra). A 2’22” Evenepoel (Bel), a 2’29” Roglic (Slo) e Landa (Spa), a 2’33” Vingegaard (Dan) e Mas (Spa), a 2’43” Ayuso (Spa) e 2’55” Almeida (Por).

Vittorie di tappa alla Vuelta 2023: l’acuto di Kämna

Lennard Kämna è il 7° corridore a ottenere vittorie di tappa alla Vuelta 2023 ed è anche il 106° di sempre ad aggiudicarsi frazioni in tutti e tre i Grandi Giri, dopo i trionfi messi a segno al Tour de France del 2020 (a Villard de Lans) e al Giro d’Italia del 2022 (sul traguardo dell’Etna). Il tedesco classe 1996 (compirà 27 anni il 9 settembre) è diventato l’80° ciclista ad aggiudicarsi in questa stagione competizioni World Tour e ha inoltre permesso alla sua Germania di salire a quota 7 affermazioni nelle gare del principale circuito UCI disputate nel 2023.

Le 7 nazioni che hanno fin qui ottenuto vittorie di tappa alla Vuelta 2023

Andreas Kron, Remco Evenepoel, Kaden Groves (2 volte), Sepp Kuss, Geoffrey Soupe, Primoz Roglic, Lennard Kämna sono i nomi dei corridori che hanno conquistato vittorie di tappa alla Vuelta 2023. Sette i corridori e sette anche le nazioni rappresentante: Danimarca, Belgio, Australia, Stati Uniti, Francia, Slovenia, Germania. Il conteggio riguarda ovviamente soltanto le frazioni individuali e non tiene conto quindi della cronometro a squadre di Barcellona che sabato 26 agosto ha dato il via alla corsa iberica.

Tra le nazioni che hanno collezionato finora vittorie di tappa alla Vuelta 2023 non ci sono né l’Italia e né la Spagna. Gli azzurri hanno comunque centrato 3 podi (i secondi posti di Ganna e di Sobrero rispettivamente a Tarragona e a Caravanca de La Cruz ed il terzo di Vendrame a Barcellona), mentre i corridori di casa hanno fin qui raccolto soltanto 2 terzi posti (entrambi di Ayuso, ad Arinsal e a Xorret de Catì). Per il nostro movimento le frazioni individuali consecutive senza successi sono diventate 40 (l’ultimo resta quello ottenuto da Damiano Caruso nel 2021 all’Alto di Velefique).

Sono in totale 11 i paesi che hanno visto finora propri rappresentanti salire sul podio. Di seguito il dettaglio per nazioni riferito al numero di podi e alle vittorie di tappa alla Vuelta 2023.

Nazioni salite sul podio e che hanno fin qui ottenuto vittorie di tappa alla Vuelta 2023

L'Australia è l'unica nazione che nelle prime 8 frazioni individuali ha centrato più vittorie di tappa alla Vuelta 2023.

Nazione 1° posti di tappa 2° posti di tappa 3° posti di tappa Podi di tappa tot.
Australia 2 1 1 4
Belgio 1 1 3 5
Francia 1 1 1 3
Danimarca 1 1 2
Stati Uniti 1 1
Slovenia 1 1
Germania 1 1
Italia 2 1 3
Colombia 1 1
Venezuela 1
Spagna 2

Vuoi rileggere le principali statistiche sul Tour de France 2023?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Gioia tedesca nella tappa 17 Giro d’Italia 2024 grazie a Georg Steinhauser

Georg Steinhauser ha vinto la tappa 17 Giro d’Italia 2024, ha centrato il primo trionfo in carriera e ha firmato il primo sigillo tedesco di questa edizione. Pogacar 2° porta a 16 i giorni consecutivi in rosa!

Tappa 16 Giro d’Italia 2024: cinquina da record di Tadej Pogacar

Tadej Pogacar ha firmato la personale cinquina nella tappa 16 Giro d’Italia 2024 accorciata causa maltempo e ha aggiornato i suoi record, riportando alla mente quanto fatto da Merckx nel 1973.

Statistiche Giro d’Italia 2024 dopo 15 tappe

Al secondo giorno di riposo Tadej Pogacar è il padrone della corsa con 4 sigilli parziali e 14 giorni in rosa. Sono 4 le frazioni vinte dagli italiani, 7 le nazioni a segno. Ecco le statistiche Giro d’Italia 2024.

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

TI POTREBBE PIACERE

Gioia tedesca nella tappa 17 Giro d’Italia 2024 grazie a Georg Steinhauser

Georg Steinhauser ha vinto la tappa 17 Giro d’Italia 2024, ha centrato il primo trionfo in carriera e ha firmato il primo sigillo tedesco di questa edizione. Pogacar 2° porta a 16 i giorni consecutivi in rosa!

Tappa 16 Giro d’Italia 2024: cinquina da record di Tadej Pogacar

Tadej Pogacar ha firmato la personale cinquina nella tappa 16 Giro d’Italia 2024 accorciata causa maltempo e ha aggiornato i suoi record, riportando alla mente quanto fatto da Merckx nel 1973.

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.