sabato, 18 Maggio 2024

Giro 2023: Groves vince a Salerno e firma il bis australiano

Kaden Groves si è aggiudicato la quinta tappa precedendo Jonathan Milan. E’ il secondo sigillo australiano al Giro d’Italia 2023. Fin qui 5 vincitori diversi.

HOMEGrandi GiriGiro d'ItaliaGiro 2023: Groves vince a Salerno e firma il bis australiano

Tappa convulsa, la vince Groves

La quinta tappa del Giro d’Italia 2023 è stata caratterizzata dalla pioggia, dalle cadute (addirittura due, per fortuna senza conseguenze hanno coinvolto l’iridato Remco Evenepoel) e dal perentorio successo di Kaden Groves. Il velocista australiano classe 1998 si è imposto nella Atripalda – Salerno battendo in terra campana l’azzurro Jonathan Milan ed il danese Mads Pedersen.

Ben sei gli italiani nella top ten considerando anche il 5° di Nicolas Dalla Valle, il 6° di Mirco Maestri, il 7° di Filippo Fiorelli, l’8° di Andrea Vendrame e il 10° di Niccolò Bonifazio. Tra i migliori dieci anche il britannico Cavendish che ha tagliato il traguardo cadendo al 4° posto e l’australiano Matthews, 9°. Alberto Dainese, giunto 4° al traguardo è stato declassato all’ultimo posto del suo gruppo per una deviazione nello sprint finale.

Di grande spessore l’accelerazione finale di Kaden Groves che si è confermato giovane di assoluto talento e che è stato abile nel rientrare dopo una caduta e nel gestire al meglio il convulso finale. Spunto micidiale per lui e un pizzico di rammarico in chiave Italia per Jonathan Milan che non è riuscito a centrare il prestigioso bis. Da segnalare, oltre alla doppia caduta di Evenepoel, i problemi meccanici di Roglic. Il norvegese Andreas Leknessund ha conservato la maglia rosa.

Per conoscere l’ordine d’arrivo completo della quinta tappa e la classifica aggiornata del Giro d’Italia 2023 CLICCA QUI.

Seconda maglia rosa per Andreas Leknessund. Photo Credits: LaPresse
Seconda maglia rosa per Andreas Leknessund. Photo Credits: LaPresse

Groves al quarto acuto del 2023

Kaden Groves ha conquistato il primo successo in carriera alla corsa rosa, il secondo in un Grande Giro dopo quello messo a segno nel 2022 alla Vuelta di Spagna (sul traguardo di Cabo de Gata). Il velocista australiano è salito a quota 4 trionfi stagionali dopo i 2 centrati nella Volta a Catalunya (nelle tappe di Sabadel e Molins) e dopo l’acuto alla Volta Limburg Classic.

Groves ha firmato il terzo sigillo del 2023 in corse UCI World Tour e ha raggiunto al quinto posto della speciale classifica Merlier, Adam Yates e Philipsen. Al comando ci sono Roglic e Pogacar a quota 7, seguiti con 5 da Evenepoel e con 4 da Vingegaard.

Per il terzo anno consecutivo le prime cinque frazioni della corsa rosa hanno fatto registrare cinque diversi vincitori: Evenepoel, Milan, Matthews, Paret-Peintre e appunto Groves.

Matthews-Groves, doppietta Australia al Giro 2023

L’Australia è diventata la prima nazione a vincere due tappe al Giro d’Italia 2023, grazie alle affermazioni di Michael Matthews e Kaden Groves. Considerando le prime 5 frazioni individuali (senza quindi prendere in esame le cronometro a squadre) si tratta di una delle migliori partenze della nazione oceanica nella storia della corsa rosa: un successo in meno rispetto all’edizione 2006 quando Robbie McEwen centrò 3 vittorie (in Belgio a Charleroi e a Hotton e poi sul suolo italiano a Forlì), identico bottino del Giro 2005 quando i 2 sigilli furono opera di Brett Lancaster (nel prologo di Reggio Calabria) e dello stesso McEwen (a Santa Maria del Cedro).

Dal 2012 ad oggi l’Australia si è aggiudicata grazie ai propri rappresentanti ben 17 tappe al Giro d’Italia e in questo lasso di tempo è rimasta a secco di successi parziali alla corsa rosa soltanto nell’edizione 2016. Per la nazione oceanica è arrivata l’affermazione numero 6 nelle corse UCI World Tour disputate in questo 2023: oltre alle tre di Groves quelle di Dennis e Vine al Tour Down Under e di Matthews al Giro. Primo posto a quota 14 per la Slovenia.


Ti sei perso le interviste video realizzate nei primi due giorni del Giro d’Italia 2023?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

Statistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Le statistiche Giro d’Italia 2024 al giorno di riposo dopo 9 frazioni. Tadej Pogacar leader in classifica e per successi di tappa, 7 nazioni a segno, 5 podi dei corridori italiani.

TI POTREBBE PIACERE

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

Statistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Le statistiche Giro d’Italia 2024 al giorno di riposo dopo 9 frazioni. Tadej Pogacar leader in classifica e per successi di tappa, 7 nazioni a segno, 5 podi dei corridori italiani.

Olav Kooij sfreccia a Napoli e conquista la nona tappa del Giro d’Italia 2024

Splendida volata di Olav Kooij che batte Jonathan Milan e firma la nona tappa del Giro d’Italia 2024. Per l’olandese è il quinto sigillo stagionale, il primo in carriera in un Grande Giro.