domenica, 16 Giugno 2024

Bis e maglia azzurra per Roglic alla Tirreno Adriatico 2023

Primoz Roglic si prende tutto nella 5ª tappa confermando il dominio sloveno nelle ultime 3 edizioni della Tirreno Adriatico. Frazione annullata alla Parigi-Nizza.

HOMEAltre CorseGare italianeBis e maglia azzurra per Roglic alla Tirreno Adriatico 2023

Tappa e primato in classifica per Roglic

Giornata trionfale per Primoz Roglic alla Tirreno Adriatico 2023. Lo sloveno ha infatti vinto la 5ª tappa battendo in salita sul traguardo posto a Fonte Landina (e non, causa forte vento, a Sassotetto come inizialmente previsto) l’italiano Giulio Ciccone, il britannico Tao Geoghegan Hart, l’australiano Jai Hindley e il tedesco (e compagno di squadra) Lennard Kämna.

Volata ristretta che ha visto lottare per il trionfo parziale i big della “corsa dei due mari” e che ha premiato l’esperienza di Roglic, partito al momento giusto e formidabile come sempre in questo tipo di arrivi. Il ciclista classe 1989 ha sfilato, grazie ai secondi di abbuono, la maglia azzurra a Kämna, portandosi in testa alla classifica con 4″ di margine proprio sul compagno di squadra e con 12″ sul portoghese Joao Almeida che ha chiuso la prova nel gruppetto dei 17 arrivati a giocarsi il successo. Tra questi anche Vlasov, Landa, Damiano Caruso, Adam Yates, Pinot, Kelderman, Carthy, O’Connor e Buitrago.

Per scaricare il PDF con l’ordine d’arrivo completo della 5ª frazione e la classifica generale aggiornata della Tirreno Adriatico CLICCA QUI.

Uno scatto della tappa numero 5 della Tirreno Adriatico vinta da Primoz Roglic. Photo Credits: LaPresse
Uno scatto della tappa numero 5 della Tirreno Adriatico vinta da Primoz Roglic. Photo Credits: LaPresse

Roglic torna leader alla Tirreno Adriatico dopo 4 anni

Primoz Roglic ha bissato il successo ottenuto ieri a Tortoreto portando a 3 le vittorie di tappa personali nella “corsa dei due mari” (compresa quella del 2018 a Trevi) ed ha indossato per la 2ª volta in carriera la maglia azzurra, tornando leader in classifica dopo 4 anni. Ci era infatti riuscito nell’ultimo giorno dell’edizione 2019 a San Benedetto del Tronto, quando sfilò il simbolo del primato al britannico Adam Yates nella crono conclusiva, centrando il trionfo finale.

Che numeri per la Slovenia nelle ultime 3 edizioni!

Grazie alla strepitosa doppietta di Roglic la Slovenia è salita a quota 8 successi stagionali e si è soprattutto confermata nazione leader alla Tirreno Adriatico in merito all’ultimo triennio. Dal 2021 ad oggi ha infatti conquistato 5 vittorie su 19 frazioni disputate (una più del Belgio) e indossato la maglia azzurra 9 volte (3 più dell’Italia, ferma alle 6 di Ganna), quasi la metà quindi di quelle assegnate nel periodo.

Sono 6 invece in totale i successi di tappa complessivi della Slovenia alla “corsa dei due mari”, 3 di Pogacar e 3 di Roglic (compresa quella precedente l’ultimo triennio firmata da Primoz nel 2018).

Parigi-Nizza: tappa annullata

La 6ª frazione della Parigi-Nizza 2023 (da Tourves a La Colle sur Loup) è stata annullata causa forte vento. La corsa ripartirà domani con la penultima tappa (da Nizza al Col de La Couillole, per un totale di 142,9 km) e con lo sloveno Tadej Pogacar in maglia gialla, seguito a 6″ dal francese David Gaudu.


Vuoi rivivere le principali curiosità statistiche delle tappe di ieri?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024

Ultima tappa a Rodriguez davanti a Jorgenson nel giorno del trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024. Sloveno al bis dopo il successo del 2022. Al Tour de Suisse prologo al belga Lampaert.

Roglic vince anche la settima tappa Giro del Delfinato 2024 e consolida il primato

Seconda vittoria consecutiva e trionfo finale in cassaforte. Primoz Roglic ha centrato il successo nella settima tappa Giro del Delfinato 2024 portando a tre i sigilli personali in stagione.

Show di Roglic nella sesta tappa Giro del Delfinato 2024

Colpo doppio di Primoz Roglic che ha vinto la sesta tappa Giro del Delfinato 2024 e conquistato la leadership in classifica. Per lo sloveno secondo successo in stagione, ottimo 2° posto per Ciccone.

Statistiche Grandi Giri 2024 dopo il trionfo di Pogacar alla corsa rosa

Tadej Pogacar ha aggiornato le sue statistiche Grandi Giri dopo il trionfo alla corsa rosa 2024: è il 22° con 3 trionfi e si è portato al 19° posto all-time per numero di podi. Slovenia nazione regina!

Statistiche Giro d’Italia 2024: il focus sui risultati azzurri

Le 3 vittorie di tappa e la maglia ciclamino di Milan, il 5° posto nella generale e la maglia bianca di Tiberi, i sigilli di Vendrame e Ganna le note liete per il ciclismo azzurro. Le statistiche Giro d’Italia

TI POTREBBE PIACERE

Trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024

Ultima tappa a Rodriguez davanti a Jorgenson nel giorno del trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024. Sloveno al bis dopo il successo del 2022. Al Tour de Suisse prologo al belga Lampaert.

Italiani al Tour de France: i migliori risultati nella storia in vista del 2024

In attesa dell’edizione 2024, i ciclisti italiani al Tour de France hanno trionfato 10 volte e ottenuto in totale 41 podi finali. Bottecchia, Bartali e Coppi a quota due successi.

Giro di Svizzera 2024: favoriti, tappe e statistiche

Dal 9 al 16 giugno il Giro di Svizzera 2024 con tanti big al via. Nella storia il miglior interprete è l'azzurro Fornara, per l'Italia in totale 19 successi. Nel complesso 68 i corridori a segno!

Statistiche Giro d’Italia 2024: il focus sui risultati azzurri

Le 3 vittorie di tappa e la maglia ciclamino di Milan, il 5° posto nella generale e la maglia bianca di Tiberi, i sigilli di Vendrame e Ganna le note liete per il ciclismo azzurro. Le statistiche Giro d’Italia

Giro d’Italia, Pogacar festeggia il trionfo nell’edizione 2024, a Merlier l’ultimo sprint

L'ultima tappa della corsa rosa 2024 è di Tim Merlier. Giro d'Italia, Pogacar corona il sogno rosa sulla scia dei trionfi più significativi di sempre. Le statistiche.

Trionfo Pogacar, Giro d’Italia 2024 in cassaforte da padrone

Sesta frazione vinta dal campione sloveno che mette il punto esclamativo sul trionfo in rosa. Pogacar - Giro d’Italia 2024, un binomio perfetto, una meraviglia da record per chi ama il ciclismo!