sabato, 15 Giugno 2024

Roglic vince anche la settima tappa Giro del Delfinato 2024 e consolida il primato

Seconda vittoria consecutiva e trionfo finale in cassaforte. Primoz Roglic ha centrato il successo nella settima tappa Giro del Delfinato 2024 portando a tre i sigilli personali in stagione.

HOMEAltre CorseGare internazionaliRoglic vince anche la settima tappa Giro del Delfinato 2024 e consolida...

Settima tappa Giro del Delfinato 2024: il bis di Primoz Roglic

Altra dimostrazione di forza di Primoz Roglic che si è aggiudicato la settima tappa Giro del Delfinato 2024. Il successo odierno ha consentito al fuoriclasse sloveno di ipotecare il successo finale nella prestigiosa corsa a tappe transalpina e vale, allo stesso tempo, come un chiaro segnale in vista del Tour de France. Nel secondo arrivo in salita consecutivo del Criterium du Dauphiné lo spartito è stato simile a quello del giorno precedente e a dirigere l’orchestra è stato sempre il sublime Primoz, con la sua meravigliosa stoccata.

La squadra ha alzato il ritmo all’inizio dell’erta conclusiva scremando il gruppo e costringendo il belga Evenepoel ad alzare bandiera bianca, poi nel finale è arrivato l’assolo decisivo dello sloveno. Roglic ha allungato con la solita decisione e in vetta alla salita di Samöens 1600 ha centrato il bis consecutivo precedendo lo statunitense Matteo Jorgenson. A 2” l’azzurro Giulio Ciccone (ancora ottimo), lo spagnolo Oier Lazkano e il canadese Derek Gee, a 8” l’altro iberico Carlos Rodriguez, a 14” il terzetto composto dal colombiano Santiago Buitrago, dal belga Laurens De Plus e dal russo Aleksandr Vlasov.

Ancora in difficoltà Evenepoel che nella settima tappa del Delfinato 2024 ha tagliato il traguardo con un ritardo di 1’46” dal rivale. Al via del Tour de France manca ancora tanto tempo, ma i segnali che giungono dai due super big sono diametralmente opposti. Roglic nonostante cadute e ferite varie conferma di avere un’ottima gamba, mentre Remco soprattutto in salita sembra in ritardo. Il Delfinato esprime sensazioni chiare, anche se le tre settimane che ci separano dalla Grande Boucle possono stravolgere tutto.

La classifica dopo la settima tappa Giro del Delfinato 2024

Primoz Roglic si è confermato in maglia gialla e ha messo una pesante ipoteca in ottica successo finale. Lo sloveno al termine della settima tappa del Delfinato 2024 guida infatti la classifica con 1’02” su Matteo Jorgenson, 1’13” su Derek Gee, 1’56” su Aleksandr Vlasov, 1’58” su Carlos Rodriguez, 2’15” su Remco Evenepoel, 2’17” su Laurens De Plus, 2’20” su Oier Lazkano e 2’54” su Giulio Ciccone che con il 9° posto si conferma il miglior italiano in classifica generale.

Primoz Roglic ha vinto il Giro d'Italia 2023 - Premiazione trofeo nell'ultima tappa del Giro a Roma
Primoz Roglic ha vinto il Giro d’Italia 2023. Qui in festa nell’ultima tappa a Roma. Photo Credits: LaPresse

Terzo successo in stagione per Roglic

Con l’acuto di oggi sono diventate 3 le vittorie di Roglic nelle 17 gare disputate in stagione, le due di fila messe a segno al Giro del Delfinato 2024 e quella collezionata a inizio aprile sul traguardo di Irun, nella crono di apertura del Giro dei Paesi Baschi. L’ultimo a vincere due tappe consecutive al Delfinato era stato l’ucraino Mark Padun, nelle ultime due giornate di gara dell’edizione 2021, prima a La Plagne e poi a Les Gets.

Roglic ha collezionato la terza affermazione di tappa al Delfinato contando anche quella ottenuta nel 2020 sul Col de Porte e ha portato a 7 i giorni complessivi in maglia gialla nella corsa transalpina (compresi i tre del 2020 e i due del 2022) ipotecando il secondo trionfo finale in carriera in questa corsa dopo quello ottenuto nel 2022. Per lo sloveno le vittorie totali da professionista sono diventate 83.

Vittorie World Tour 2024: Slovenia leader a quota 18

Quello di Roglic nella settima tappa del Giro del Delfinato 2024 è anche il successo numero 25 in stagione per la Slovenia, il 18° contando solo le corse World Tour. Nel computo totale delle gare del più importante circuito UCI, oltre alle tre affermazioni di Primoz, figurano anche le 14 di Pogacar e la Omloop Het Nieuwsblad di Jan Tratnik. La Slovenia si conferma nazione leader nelle gare World Tour, seguita a quota 16 dal Belgio.

Ancora bene Giulio Ciccone, che grazie al 3° posto odierno si è confermato per il secondo giorno di fila sul podio al Delfinato (per lui anche due quarti posti in questa edizione). Sono così diventati 31 i piazzamenti italiani tra i migliori tre nelle gare World Tour disputate fin qui in stagione (secondo posto nella relativa graduatoria a meno quattro dal Belgio).

La tappa di domani e gli articoli che potrebbero interessarti

Domani il gran finale del Giro del Delfinato 2024 con l’ultima delle otto frazioni in programma. Partenza da Thônes e arrivo ancora in salita, questa volta a Plateau des Glières dopo 160,6 km. A decidere le sorti della frazione conclusiva e il podio definitivo della corsa transalpina sarà l’ascesa verso il traguardo, lunga 9,3 km, con una pendenza media del 7,3% e punte massime nella parte iniziale superiori al 14%. Da capire se Roglic cercherà il tris consecutivo o se si limiterà a controllare? Ancora un po’ di attesa e poi lo scopriremo.

Ecco alcuni articoli che potrebbero interessarti:


Vuoi rivedere le interviste realizzate da Ciclopico Webzine?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Sesta tappa Giro di Svizzera 2024: Joao Almeida precede Adam Yates

Joao Almeida si è imposto nella sesta tappa Giro di Svizzera 2024 e ha firmato il primo successo portoghese della stagione in gare World Tour. Lo sloveno Adam Yates resta in maglia gialla.

Vittoria di Adam Yates nella quinta tappa Giro di Svizzera 2024

Adam Yates si è aggiudicato la quinta tappa Giro di Svizzera 2024 e ha colto il terzo successo in stagione consolidando la leadership nella corsa elvetica. Per la Gran Bretagna sesto acuto World Tour.

Quarta tappa Giro di Svizzera 2024: vittoria di Traeen, maglia a Yates

Torstein Traeen ha capitalizzato la fuga vincendo la quarta tappa Giro di Svizzera 2024 e firmando il primo successo World Tour della Norvegia. Adam Yates attacca e conquistala maglia gialla!

Thibau Nys firma la terza tappa Giro di Svizzera 2024, nuovo leader Bettiol

Colpo di classe del giovane belga Thibau Nys che si aggiudica la terza tappa Giro di Svizzera 2024. Con il 3° posto di giornata l’azzurro Alberto Bettiol balza in testa alla classifica!

Seconda tappa Giro di Svizzera 2024: volata vincente di Coquard

Bryan Coquard si è aggiudicato allo sprint la seconda tappa Giro di Svizzera 2024 e ha centrato il primo successo stagionale, portando a 9 le vittorie World Tour della Francia.

TI POTREBBE PIACERE

Trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024

Ultima tappa a Rodriguez davanti a Jorgenson nel giorno del trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024. Sloveno al bis dopo il successo del 2022. Al Tour de Suisse prologo al belga Lampaert.

Italiani al Tour de France: i migliori risultati nella storia in vista del 2024

In attesa dell’edizione 2024, i ciclisti italiani al Tour de France hanno trionfato 10 volte e ottenuto in totale 41 podi finali. Bottecchia, Bartali e Coppi a quota due successi.

Giro di Svizzera 2024: favoriti, tappe e statistiche

Dal 9 al 16 giugno il Giro di Svizzera 2024 con tanti big al via. Nella storia il miglior interprete è l'azzurro Fornara, per l'Italia in totale 19 successi. Nel complesso 68 i corridori a segno!

Statistiche Giro d’Italia 2024: il focus sui risultati azzurri

Le 3 vittorie di tappa e la maglia ciclamino di Milan, il 5° posto nella generale e la maglia bianca di Tiberi, i sigilli di Vendrame e Ganna le note liete per il ciclismo azzurro. Le statistiche Giro d’Italia

Giro d’Italia, Pogacar festeggia il trionfo nell’edizione 2024, a Merlier l’ultimo sprint

L'ultima tappa della corsa rosa 2024 è di Tim Merlier. Giro d'Italia, Pogacar corona il sogno rosa sulla scia dei trionfi più significativi di sempre. Le statistiche.

Trionfo Pogacar, Giro d’Italia 2024 in cassaforte da padrone

Sesta frazione vinta dal campione sloveno che mette il punto esclamativo sul trionfo in rosa. Pogacar - Giro d’Italia 2024, un binomio perfetto, una meraviglia da record per chi ama il ciclismo!