mercoledì, 22 Maggio 2024

Matteo Moschetti ha vinto la Clasica de Almeria 2023

Matteo Moschetti ha vinto l’edizione 2023 della Clasica de Almeria precedendo grazie ad una meravigliosa volata i belgi Arnaud De Lie e Jordi Meeus ed è diventato il 6° ciclista italiano ad imporsi nella corsa in linea iberica

HOMEFocusMatteo Moschetti ha vinto la Clasica de Almeria 2023

Matteo Moschetti ha vinto l’edizione 2023 della Clasica de Almeria precedendo grazie ad una meravigliosa volata i belgi Arnaud De Lie e Jordi Meeus. Il ventiseienne ciclista lombardo (nato a Robecco sul Naviglio il 14 agosto 1996) ha regalato all’Italia il 6° successo di sempre nella corsa in linea iberica. Prima di Moschetti gli azzurri capaci di aggiudicarsi questa competizione erano stati Massimo Strazzer nel 1997 e nel 2002, Mario Traversoni nel 1998, Matteo Pelucchi nel 2011 e Giacomo Nizzolo nel 2021 (cancellato dall’albo d’oro invece il 1° posto ottenuto da Giuseppe Muraglia nel 2007).

La classifica per nazioni alla Clasica de Almeria

La graduatoria per nazioni, considerando solo le 32 edizioni riservate ai professionisti, vede in testa l’Italia con 6 trionfi, seguita a quota 4 dall’Australia e a 3 da Belgio, Spagna e Danimarca. Sono 16 in totale i paesi che hanno visto trionfare propri rappresentanti. L’azzurro Strazzer ed il tedesco Ackermann (1° nel 2019 e nel 2020) sono i migliori specialisti a livello individuale con 2 affermazioni a testa.

Matteo Moschetti ha vinto la Clasica de Almeria. Italia a 6 successi nella storia corsa iberica
Matteo Moschetti ha vinto la Clasica de Almeria. Italia a 6 successi nella storia corsa iberica

Moschetti ha portato a 6 i successi italiani nel 2023

Matteo Moschetti, che nel 2022 aveva vinto una tappa alla Vuelta Valenciana (sul traguardo di Torrevieja) e una frazione al Tour of Hellas (ad Itea), ha regalato all’Italia il 6° successo stagionale dopo quelli centrati da Alberto Bettiol, Jonathan Milan, Simone Consonni, Giulio Ciccone e Simone Velasco.

Un bottino di livello, raggiunto praticamente nello stesso periodo della stagione passata. Nel 2023 Moschetti ha firmato il 6° successo 12 febbraio, mentre nel 2022 la vittoria numero 6 era arrivata l’11 febbraio, quando Elia Viviani si impose nella 2ª tappa del Tour de la Provence, facendo seguito agli acuti di Giovanni Lonardi (Trofeo Puig) e dello stesso Matteo Moschetti (4ª frazione della Vuelta Valenciana), alle due affermazioni di Filippo Ganna (nelle cronometro di Étoile de Besseges e Tour de la Provence) e a quella di Matteo Malucelli (tappa d’esordio del Tour of Antalya).


Il dettaglio dei 5 successi italiani maturati nel 2023 prima del sigillo di Matteo Moschetti

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Statistiche Giro d’Italia 2024 dopo 15 tappe

Al secondo giorno di riposo Tadej Pogacar è il padrone della corsa con 4 sigilli parziali e 14 giorni in rosa. Sono 4 le frazioni vinte dagli italiani, 7 le nazioni a segno. Ecco le statistiche Giro d’Italia 2024.

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

TI POTREBBE PIACERE

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.