mercoledì, 22 Maggio 2024

Volata regale di Tim Merlier nella terza tappa del Giro d’Italia 2024

Tim Merlier si è imposto sul traguardo di Fossano ed ha centrato il secondo successo di tappa al Giro d’Italia dopo quello del 2021. Jonathan Milan 2°, Tadej Pogacar all’attacco in maglia rosa.

HOMEGrandi GiriGiro d'ItaliaVolata regale di Tim Merlier nella terza tappa del Giro d’Italia 2024

Giro d’Italia 2024: Tim Merlier festeggia a Fossano

Volata doveva essere e volata è stata. A Fossano si è consumata infatti la prima sfida tra gli uomini-jet del Giro d’Italia 2024 e a festeggiare il successo è stato Tim Merlier. Il belga ha scelto il momento giusto in cui lanciarsi e grazie ad una spettacolare progressione ha preceduto l’azzurro Jonathan Milan aggiudicandosi la terza frazione. Al 3° posto l’eritreo Biniam Girmay, poi l’altro belga Jenthe Biermans, il danese Tobias Lund Andresen, l’olandese Olav Kooij, il britannico Ethan Vernon, il polacco Stanislaw Aniolkowski, il colombiano Fernando Gaviria e in decima posizione un altro azzurro, Alberto Dainese.

La volata vinta da Tim Merlier ha rappresentato il momento saliente di una tappa che ha vissuto un finale inaspettatamente scoppiettante. Il merito è stato del solito Tadej Pogacar che in maglia rosa ha tentato la sortita rincorrendo il danese Honoré e poi tirando dritto assieme al reattivo britannico Geraint Thomas. I due big sono stati ripresi a pochi metri dal traguardo, proprio quando è partita la volata vinta da Merlier. Lo sloveno si era assicurato 2” di abbuono allo sprint intermedio ed ha chiaramente conservato la maglia rosa.

Pogacar guida la classifica del Giro d’Italia 2024 con 46” su Thomas (1” di abbuono anche per lui), 47” sul colombiano Daniel Martinez, 56” sul belga Chian Uijtdebroeks e sull’altro colombiano Einer Rubio, 1’07” sull’azzurro Lorenzo Fortunato, 1’11” sullo spagnolo Juan Pedro Lopez, 1’13” sul ceco Jan Hirt, 1’26” sul colombiano Esteban Chaves, sul kazako Alexey Lutsenko e sull’australiano Ben O’Connor.

Volata vincente di Merlier nella terza tappa del Giro 2024
Volata vincente di Merlier nella terza tappa del Giro 2024. Photo Credits: LaPresse

Bis al Giro d’Italia per Tim Merlier

A Fossano il bravissimo Tim Merlier ha conquistato il secondo successo in carriera al Giro d’Italia, dopo quello ottenuto nel 2021 a Novara. Il Piemonte porta bene quindi al trentunenne belga che con questa splendida volata è salito tra l’altro a quota 8 affermazioni nel 2024, raggiungendo in vetta alla classifica dei corridori con più sigilli stagionali proprio Pogacar.

Per Tim Merlier è la quarta vittoria dell’anno solare in gare World Tour dopo le tre tappe messe a referto all’UAE Tour, mentre per il Belgio è il trionfo numero 13 in stagione considerando le corse del principale circuito UCI (leadership nella relativa graduatoria, con tre in più rispetto alla Slovenia).

Le affermazioni del Belgio nella storia del Giro sono diventate 168, di cui però appena 20 messe a segno dal 2000 in poi. Dal 2021 ad oggi, oltre alle due perle di Merlier, per la nazione regina del ciclismo mondiale, sono arrivate anche le affermazioni di Campenaerts nel 2021 a Gorizia, di De Gendt e De Bondt a Napoli e a Treviso nel 2022, poi la doppietta firmata nel 2023 da Evenepoel nelle crono di Ortona e Cesena.

Da segnalare che i giorni in maglia rosa della Slovenia nella storia del Giro sono diventati 11 e che Jonathan Milan pur mancando il massimo risultato ha regalato al ciclismo azzurro il primo podio di tappa in questa edizione della corsa color Gazzetta.

Merlier ha conquistato la maglia ciclamino della classifica a punti, Pogacar oltre alla maglia rosa veste anche la maglia azzurra di leader dei Gran Premi della Montagna, mentre Uijtdebroeks resta in maglia bianca confermandosi fin qui miglior giovane della competizione.

Tadej Pogacar in maglia rosa dopo la terza tappa del Giro 2024
Tadej Pogacar in maglia rosa dopo la terza tappa del Giro 2024. Photo Credits: LaPresse

Tappe Giro d’Italia 2024: i vincitori di quelle già disputate

Ecco le tappe del Giro 2024 che si sono già disputate con il nome del vincitore e con la possibilità di ripercorrere analisi e statistiche cliccando nei relativi link.

Tim Merlier ha vinto la terza tappa del Giro d'Italia 2024
Merlier ha vinto la terza tappa del Giro d’Italia 2024

Tappe Giro d’Italia 2024: il programma delle prossime sfide

Ecco le prossime frazioni della corsa rosa.

  • 4ª tappa – martedì 7 maggio: Acqui Terme – Andora di 190 km
  • 5ª tappa – mercoledì 8 maggio: Genova – Lucca di 178 km
  • 6ª tappa – giovedì 9 maggio: Viareggio – Rapolano Terme di 180 km
  • 7ª tappa – venerdì 10 maggio: Foligno – Perugia di 40,6 km (crono individuale)
  • 8ª tappa – sabato 11 maggio: Spoleto – Prati di Tivo di 152 km
  • 9ª tappa – domenica 12 maggio: Avezzano – Napoli di 214 km
  • 10ª tappa – martedì 14 maggio: Pompei – Cusano Mutri (Bocca della Selva) di 142 km
  • 11ª tappa – mercoledì 15 maggio: Foiano di Val Fortore – Francavilla al Mare di 207 km
  • 12ª tappa – giovedì 16 maggio: Martinsicuro – Fano di 193 km
  • 13ª tappa – venerdì 17 maggio: Riccione – Cento di 179 km
  • 14ª tappa – sabato 18 maggio: Castiglione delle Stiviere – Desenzano del Garda di 31,2 km (crono individuale)
  • 15ª tappa – domenica 19 maggio: Manerba del Garda – Livigno (Mottolino) di 222 km
  • 16ª tappa – martedì 21 maggio: Livigno – Santa Cristina Valgardena/St. Christina in Gröden (Monte Pana) di 202 km
  • 17ª tappa – mercoledì 22 maggio: Selva di Val Gardena/Wolkenstein in Gröden – Passo del Brocon di 159 km
  • 18ª tappa – giovedì 23 maggio: Fiera di Primiero – Padova di 178 km
  • 19ª tappa – venerdì 24 maggio: Mortegliano – Sappada di 157 km
  • 20ª tappa – sabato 25 maggio: Alpago – Bassano del Grappa di 184 km
  • 21ª tappa – domenica 26 maggio: Roma – Roma di 125 km

Vuoi vedere le interviste video realizzate nelle prime due tappe del Giro 2024?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Gioia tedesca nella tappa 17 Giro d’Italia 2024 grazie a Georg Steinhauser

Georg Steinhauser ha vinto la tappa 17 Giro d’Italia 2024, ha centrato il primo trionfo in carriera e ha firmato il primo sigillo tedesco di questa edizione. Pogacar 2° porta a 16 i giorni consecutivi in rosa!

Tappa 16 Giro d’Italia 2024: cinquina da record di Tadej Pogacar

Tadej Pogacar ha firmato la personale cinquina nella tappa 16 Giro d’Italia 2024 accorciata causa maltempo e ha aggiornato i suoi record, riportando alla mente quanto fatto da Merckx nel 1973.

Statistiche Giro d’Italia 2024 dopo 15 tappe

Al secondo giorno di riposo Tadej Pogacar è il padrone della corsa con 4 sigilli parziali e 14 giorni in rosa. Sono 4 le frazioni vinte dagli italiani, 7 le nazioni a segno. Ecco le statistiche Giro d’Italia 2024.

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

TI POTREBBE PIACERE

Gioia tedesca nella tappa 17 Giro d’Italia 2024 grazie a Georg Steinhauser

Georg Steinhauser ha vinto la tappa 17 Giro d’Italia 2024, ha centrato il primo trionfo in carriera e ha firmato il primo sigillo tedesco di questa edizione. Pogacar 2° porta a 16 i giorni consecutivi in rosa!

Tappa 16 Giro d’Italia 2024: cinquina da record di Tadej Pogacar

Tadej Pogacar ha firmato la personale cinquina nella tappa 16 Giro d’Italia 2024 accorciata causa maltempo e ha aggiornato i suoi record, riportando alla mente quanto fatto da Merckx nel 1973.

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.