martedì, 21 Maggio 2024

Jonathan Milan in volata ad Andora firma la prima vittoria azzurra al Giro d’Italia 2024

Lo sprint di Jonathan Milan sul traguardo di Andora vale il primo successo azzurro al Giro d’Italia 2024. Battuti Groves e Bauhaus. Per Milan quarto sigillo stagionale.

HOMEGrandi GiriGiro d'ItaliaJonathan Milan in volata ad Andora firma la prima vittoria azzurra al...

Volata stratosferica di Jonathan Milan ad Andora

È arrivata alla quarta tappa la prima vittoria azzurra al Giro d’Italia 2024. A far festa sul traguardo di Andora è stato infatti Jonathan Milan che dopo l’ottimo lavoro svolto dalla sua squadra (ed in particolare da Simone Consonni) ha completato l’opera precedendo l’australiano Kaden Groves, il tedesco Phil Bauhaus, l’olandese Olav Kooij, il belga Tim Merlier, il connazionale Davide Ballerini ed il colombiano Fernando Gaviria. Nella top ten anche altri due italiani: Enrico Zanoncello 8°, Giovanni Lonardi 10°.

Quella di Jonathan Milan è stata una volata da manuale, lanciata al momento giusto e caratterizzata da una straordinaria potenza, irresistibile per gli altri uomini-jet. Il ventiquattrenne friulano dopo il secondo posto di ieri si è preso il massimo risultato e si è confermato uno degli sprinter più forti del pianeta.

Bello anche l’attacco tentato a 4 km circa dal traguardo dall’azzurro Filippo Ganna che è stato ripreso sul rettilineo finale. Una “fucilata” degna di nota anche in vista della crono di Perugia. Italia protagonista quindi con tre componenti del quartetto di inseguimento su pista (Filippo Ganna, Simone Consonni, Jonathan Milan) in una tappa che fa ben sperare anche in prospettiva olimpica.

La vittoria di Jonathan Milan ad Andora nella quarta tappa del Giro 2024
La vittoria di Jonathan Milan ad Andora nella quarta tappa del Giro 2024. Photo Credits: LaPresse

Classifica Giro d’Italia 2024

La maglia rosa resta sulle spalle di Tadej Pogacar al termine di una giornata decisamente tranquilla per chi punta al trionfo finale. Lo sloveno guida la classifica del Giro d’Italia 2024 con 46” sul britannico Geraint Thomas, 47” sul colombiano Daniel Martinez, 55” sul belga Cian Uijtdebroeks, 56” sull’altro colombiano Einer Rubio, 1’07” sull’azzurro Lorenzo Fortunato, 1’11” sull’iberico Juan Pedro Lopez, 1’13” sul ceco Jan Hirt. A 1’26” Esteban Chaves (Col), Alexey Lutsenko (Kaz) e Ben O’Connor (Aus).

Tadej Pogacar resta in maglia rosa nella quarta tappa del Giro 2024
Tadej Pogacar resta in maglia rosa nella quarta tappa del Giro 2024. Photo Credits: LaPresse

Bis al Giro d’Italia per Jonathan Milan

Quello di Andora è il secondo successo in carriera di Jonathan Milan al Giro d’Italia, esattamente ad un anno di distanza dallo sprint poderoso firmato nel 2023 a San Salvo. Per il ciclismo azzurro si tratta del primo acuto di questa edizione. L’Italia è la quarta nazione ad andare a segno alla corsa rosa 2024 dopo Ecuador, Slovenia e Belgio. Le affermazioni centrate dai nostri ciclisti nelle 496 frazioni individuali disputate dal 2000 ad oggi diventano 202 (40,85%), di cui 68 messe a segno nelle 251 tappe che si sono corse dal 2012 in poi (27,09% del totale).

Jonathan Milan ha collezionato il quarto successo in stagione dopo quello ottenuto alla Volta a la Comunitat Valenciana sul traguardo di Orihuela e i due messi a referto alla Tirreno-Adriatico, a Giulianova e a San Benedetto del Tronto nella frazione conclusiva della Corsa dei Due Mari 2024. Il velocista friulano è il corridore azzurro con più vittorie in questo anno solare ed è anche l’unico dei nostri ad aver messo la firma in gare World Tour.

Con l’acuto di Andora sono infatti diventate 3 le perle dell’olimpionico su pista nelle corse del principale circuito UCI, lo stesso numero degli olandesi Van der Poel e Kooij, del britannico Williams, del danese Vingegaard, del belga Philipsen, dell’australiano Welsford. Meglio nelle competizioni del World Tour hanno fatto solo Pogacar con 8 trionfi e Merlier con 4. Considerando tutte le corse UCI aperte alla categoria Élite Men i sigilli azzurri nel 2024 sono 23.

Jonathan Milan indossa la maglia ciclamino nella quarta tappa del Giro 2024
Jonathan Milan indossa la maglia ciclamino nella quarta tappa del Giro 2024. Photo Credits: LaPresse

Le maglie e le altre curiosità del Giro 2024

Jonathan Milan ha sfilato dalle spalle di Merlier la maglia ciclamino riappropriandosi del simbolo di leader della graduatoria a punti che al Giro d’Italia 2023 aveva indossato per 20 giorni, portandolo fino a Roma. Tadej Pogacar oltre alla maglia rosa ha confermato anche la maglia azzurra di leader dei Gran Premi della Montagna, mentre Cian Uijtdebroeks resta in maglia bianca quale miglior giovane della competizione.

Grazie ai risultati odierni sono diventati 8 in totale i piazzamenti tra i migliori dieci dei corridori italiani. Fin qui una vittoria e due podi complessivi, firmati entrambi proprio da Milan. Il terzo giorno da leader della generale di Pogacar vale per la Slovenia il dodicesimo totale in maglia rosa nella storia del Giro.

L’intervista a Jonathan Milan realizzata a inizio Giro

Di seguito il video con le dichiarazioni che Jonathan Milan aveva rilasciato a Venaria Reale, nel giorno della partenza del Giro. Si era detto fiducioso ed in condizione, come dimostrato effettivamente oggi ad Andora.

Tappe Giro d’Italia 2024: i vincitori di quelle già disputate

Ecco le tappe del Giro 2024 che si sono già disputate con il nome del vincitore e con la possibilità di ripercorrere analisi e statistiche cliccando nei relativi link.

Tappe Giro d’Italia 2024: il programma delle prossime sfide

Ecco le prossime frazioni della corsa rosa:

  • 5ª tappa – mercoledì 8 maggio: Genova – Lucca di 178 km
  • 6ª tappa – giovedì 9 maggio: Viareggio – Rapolano Terme di 180 km
  • 7ª tappa – venerdì 10 maggio: Foligno – Perugia di 40,6 km (crono individuale)
  • 8ª tappa – sabato 11 maggio: Spoleto – Prati di Tivo di 152 km
  • 9ª tappa – domenica 12 maggio: Avezzano – Napoli di 214 km
  • 10ª tappa – martedì 14 maggio: Pompei – Cusano Mutri (Bocca della Selva) di 142 km
  • 11ª tappa – mercoledì 15 maggio: Foiano di Val Fortore – Francavilla al Mare di 207 km
  • 12ª tappa – giovedì 16 maggio: Martinsicuro – Fano di 193 km
  • 13ª tappa – venerdì 17 maggio: Riccione – Cento di 179 km
  • 14ª tappa – sabato 18 maggio: Castiglione delle Stiviere – Desenzano del Garda di 31,2 km (crono individuale)
  • 15ª tappa – domenica 19 maggio: Manerba del Garda – Livigno (Mottolino) di 222 km
  • 16ª tappa – martedì 21 maggio: Livigno – Santa Cristina Valgardena/St. Christina in Gröden (Monte Pana) di 202 km
  • 17ª tappa – mercoledì 22 maggio: Selva di Val Gardena/Wolkenstein in Gröden – Passo del Brocon di 159 km
  • 18ª tappa – giovedì 23 maggio: Fiera di Primiero – Padova di 178 km
  • 19ª tappa – venerdì 24 maggio: Mortegliano – Sappada di 157 km
  • 20ª tappa – sabato 25 maggio: Alpago – Bassano del Grappa di 184 km
  • 21ª tappa – domenica 26 maggio: Roma – Roma di 125 km

Vuoi vedere tutte le interviste video realizzate nelle prime due tappe del Giro 2024?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Statistiche Giro d’Italia 2024 dopo 15 tappe

Al secondo giorno di riposo Tadej Pogacar è il padrone della corsa con 4 sigilli parziali e 14 giorni in rosa. Sono 4 le frazioni vinte dagli italiani, 7 le nazioni a segno. Ecco le statistiche Giro d’Italia 2024.

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

TI POTREBBE PIACERE

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.