domenica, 19 Maggio 2024

Colpo di Almeida sul Bondone, Thomas torna leader del Giro d’Italia 2023

Joao Almeida ha vinto la sedicesima spettacolare tappa del Giro 2023, Geraint Thomas torna in rosa, Roglic paga dazio.

HOMEGrandi GiriGiro d'ItaliaColpo di Almeida sul Bondone, Thomas torna leader del Giro d’Italia 2023

Almeida e Thomas brillano sul Bondone

Dopo due settimane senza sussulti, il Giro d’Italia 2023 si è finalmente accesso sulle rampe del leggendario Monte Bondone regalando quello spettacolo tra i big che tutti attendevamo. Ad aggiudicarsi la sedicesima frazione dell’edizione numero 106 è stato il portoghese Joao Almeida che nello sprint a due ha preceduto il britannico Geraint Thomas al termine di una esaltante scalata.

Lo sloveno Primoz Roglic ha perso 25” dai due rivali così me l’irlandese Edward Dunbar, mentre l’azzurro Damiano Caruso ha tagliato il traguardo con un gap di 1’16” (a 2’42” il norvegese Leknessund, a 4’24” la maglia rosa Armirail). Vittoria meritata per Joao Almeida che ha acceso la miccia con il suo scatto guadagnando anche 10” di abbuono e maglia rosa riconquistata da Geraint Thomas (per lui 6” di abbuono). Il britannico guida ora la classifica con 18” su Almeida, 29” su Roglic (4” di abbuono comunque per lui), 2’50” su Caruso e 3’03” su Dunbar.

Per conoscere l’ordine d’arrivo completo della sedicesima tappa vinta da Almeida e la classifica aggiornata del Giro d’Italia 2023 CLICCA QUI.

Prima vittoria di Almeida in un Grande Giro

Joao Almeida ha conquistato la prima affermazione in carriera in un Grande Giro e ha tra l’altro ottenuto il primo successo stagionale portando a 7 i podi centrati nelle gare UCI fin qui disputate nel 2023. Con quello firmato sul Monte Bondone dal corridore classe 1998 nativo di Caldas Da Rainha, che era già stato in maglia rosa per 15 giorni nell’edizione 2020, le vittorie di tappa del Portogallo nella storia del Giro d’Italia sono diventate 7.

Prima di Almeida erano arrivate le cinque di Acacio da Silva (a Matera e Paola nel 1985, a Rieti e Bozano nel 1986 e sull’Etna nel 1989) e quella di Ruben Guerreiro a Roccaraso nel 2020. Il Portogallo ha tra l’altro centrato il primo successo in gare World Tour del 2023 (9° totale in stagione) ed è diventato il 10° paese a raccogliere affermazioni parziali in questa edizione della corsa rosa.

Geraint Thomas torna in rosa nella sedicesima tappa del Giro 2023. Photo Credits: LaPresse
Geraint Thomas torna in rosa nella sedicesima tappa del Giro 2023. Photo Credits: LaPresse

Thomas si riprende la maglia

Geraint Thomas ha riconquistato la vetta della classifica e vestito la quinta maglia rosa in carriera ed è così diventato il secondo britannico nella speciale classifica (staccando Cavendish fermo a 4 e dietro al leader Simon Yates che ne ha indossate 13). La Gran Bretagna è tra l’altro la nazione con più giorni in testa alla classifica di questa edizione del Giro.

Con il 7° posto di Damiano Caruso i piazzamenti azzurri totali in top ten nelle 16 tappe fin qui disputate sono diventati 51 (restano due vittorie per il nostro movimento, quelle centrate da Milan e da Bais).


Vuoi rivedere le interviste video realizzate all’inizio del Giro d’Italia 2023?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

Statistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Le statistiche Giro d’Italia 2024 al giorno di riposo dopo 9 frazioni. Tadej Pogacar leader in classifica e per successi di tappa, 7 nazioni a segno, 5 podi dei corridori italiani.

TI POTREBBE PIACERE

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

Statistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Le statistiche Giro d’Italia 2024 al giorno di riposo dopo 9 frazioni. Tadej Pogacar leader in classifica e per successi di tappa, 7 nazioni a segno, 5 podi dei corridori italiani.

Olav Kooij sfreccia a Napoli e conquista la nona tappa del Giro d’Italia 2024

Splendida volata di Olav Kooij che batte Jonathan Milan e firma la nona tappa del Giro d’Italia 2024. Per l’olandese è il quinto sigillo stagionale, il primo in carriera in un Grande Giro.