domenica, 19 Maggio 2024

Zana e Van der Poel sugli scudi in Slovenia e Belgio

L’azzurro Filippo Zana si è aggiudicato il Giro di Slovenia, l’olandese Mathieu Van der Poel ha vinto il Giro del Belgio. Domenica di festa anche per Woods, Van Gucht e Valenti.

HOMEPillole CiclopicheZana e Van der Poel sugli scudi in Slovenia e Belgio

Il trionfo di Zana al Giro di Slovenia 2023

L’intensa domenica ciclistica è stata caratterizzata non soltanto dal Giro di Svizzera vinto dal danese Mattias Skjelmose Jensen, ma anche da altre corse che hanno regalato tanti spunti interessanti. Da segnalare in primis la giornata di gloria dell’azzurro Filippo Zana che ha vinto il Giro di Slovenia 2023 precedendo nella classifica finale il corridore di casa Matej Mohoric (2° a 18”) e il connazionale Diego Ulissi (3° a 23”).

Il ventiquattrenne veneto ha festeggiato il trionfo in maglia tricolore e ha permesso all’Italia di centrare il quinto successo nella storia di questa corsa a tappe. Prima di lui gli acuti di Lorenzo Di Silvestro nel 1996, quello di Vincenzo Nibali nel 2010 e la doppietta siglata da Diego Ulissi, a segno nel 2011 e nel 2019.

Zana ha conquistato la seconda affermazione stagionale, dopo la tappa di Val di Zoldo al Giro d’Italia 2023. Nei cinque giorni di corsa da segnalare i due sigilli dell’olandese Groenewegen (salito così a 6 acuti in questo anno) e le singole vittorie dell’altro orange Schelling, del colombiano Pena e dello sloveno Mohoric.

Rientro con vittoria per VDP al Giro del Belgio 2023

Ritorno alle corse trionfale per Mathieu Van der Poel che ha vinto una tappa e la classifica finale del Giro del Belgio precedendo di 40″ il norvegese Soren Wærenskjold e di 53″ il danese Casper Pedersen. L’olandese è così salito a quota 4 successi in stagione dopo le due formidabili imprese compiute a Milano-Sanremo e Parigi-Roubaix. VDP ha inoltre regalato all’Olanda la 9ª vittoria di sempre nella corsa a tappe belga, interrompendo un digiuno che durava dal 2009 (anno del sigillo di Lars Boom).

Nelle cinque tappe a segno non solo Van der Poel, ma anche due volte l’altro orange Jakobsen (per lui 5 centri nel 2023), il belga Philipsen (6 successi in questo anno solare) e Wærenskjold.

Le altre corse del 18 giugno 2023

Domenica 18 giugno si sono concluse altre tre brevi corse a tappe, oltre al Giro di Slovenia vinto da Zana e il Giro del Belgio griffato Van der Poel. Il canadese Michael Woods ha fatto festa alla Route d’Occitanie conquistando un successo parziale e la classifica finale, bissando di conseguenza il trionfo ottenuto nel 2022. Vittorie di frazione anche per l’olandese Marijn Van den Berg, per il francese Tesson e per il britannico Carr.

Sempre in terra francese Sten Van Gucht si è aggiudicato il Tour du Pays de Montbéliard. Il ciclista belga ha conquistato il trionfo finale ed una affermazione parziale salendo a 3 sigilli personali in stagione. Le altre due frazioni sono state ad appannaggio del polacco Boguslawski e dell’altro belga Sweeck.

A conquistare il Tour de Beauce è stato il canadese Luke Valenti che ha primeggiato sulle strade di casa senza vincere tappe. Nelle 5 frazioni da segnalare la doppietta dello statunitense Stites (salito così nel 2023 a 3 sigilli personali), i singoli successi dei ciclisti di casa Julien e Miles e dell’irlandese McGeough.


Vuoi riascoltare l’intervista video realizzata a Filippo Zana al Giro d’Italia 2023

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

TI POTREBBE PIACERE

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

Statistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Le statistiche Giro d’Italia 2024 al giorno di riposo dopo 9 frazioni. Tadej Pogacar leader in classifica e per successi di tappa, 7 nazioni a segno, 5 podi dei corridori italiani.