domenica, 16 Giugno 2024

Giro delle Fiandre: Le curiosità in vista dell’edizione 2023

Sono 6 i corridori che hanno vinto 3 volte il Giro delle Fiandre: i belgi Buysse, Leman, Museeuw e Boonen, l'italiano Magni e lo svizzero Cancellara.

HOME#CiclopicoStatsGiro delle Fiandre: Le curiosità in vista dell’edizione 2023

Domenica il 107° Giro delle Fiandre

Tutto pronto per l’edizione numero 107 del Giro delle Fiandre, 2ª Classica Monumento stagionale, corsa di grande storia e di straordinario fascino capace di regalare da sempre imprese memorabili, con i suoi “muri” e con le stradine del Belgio ricche di insidie in ogni metro del percorso. Tre i favoritissimi per la Ronde 2023

  • il belga Wout Van Aert vincitore ad Harelbeke
  • l’olandese Mathieu Van der Poel dominatore alla Milano-Sanremo nella prima Monumento stagionale
  • lo sloveno Tadej Pogacar numero uno del ciclismo mondiale e leader di successi individuali finora

Il lotto dei pretendenti al titolo conta ovviamente altri nomi e in quella che è giustamente considerata l’Università del Ciclismo tutto può sempre accadere. Per sapere come andrà non resta che attendere i 273,4 km che domenica porteranno i protagonisti da Brugge a Oudenaarde dopo aver superato 19 “muri” tra cui i spiccano Oude Kwaremont e Paterberg.

Ecco nel frattempo alcune curiosità statistiche sulla straordinaria storia del Giro delle Fiandre.

I primatisti individuali al Giro delle Fiandre

Sono 6 i corridori che nelle 106 edizioni fin qui disputate del Giro delle Fiandre hanno conquistato 3 trionfi:

  • Achiel Buysse (Belgio) nel 1940, nel 1941 e nel 1943
  • Fiorenzo Magni (Italia) l’unico capace di imporsi per 3 volte di fila, cioè nel 1949, nel 1950 e nel 1951
  • Eric Leman (Belgio) nel 1970, nel 1972 e nel 1973
  • Johan Museeuw (Belgio) nel 1993, nel 1995 e nel 1998
  • Tom Boonen (Belgio) nel 2005, nel 2006 e nel 2008
  • Fabian Cancellara (Svizzera) nel 2010, nel 2013 e nel 2014

Primatisti di podi a quota 8 due corridori di casa, Johan Museeuw e Alberic Schotte (per lui 2 successi nel 1942 e del 1948). Sono 82 in totale i corridori che hanno centrato trionfi, 209 invece quelli saliti almeno una volta sul podio. Per l’Italia l’ultima vittoria è stata quella collezionata nel 2019 da Alberto Bettiol.

La classifica per nazioni al Giro delle Fiandre

Il Belgio comanda la classifica per nazioni con 69 successi (a bersaglio nel 65,09% delle edizioni disputate quindi) e 205 podi complessivi (se si considerano anche 67 secondi e 69 terzi posti si arriva in tutto al 64,46% di quelli disponibili). Un dominio assoluto anche se i corridori di casa sono rimasti a secco di affermazioni nelle ultime 5 stagioni e cioè dall’acuto firmato nel 2017 da Philippe Gilbert.

Al 2° posto della speciale graduatoria l’Olanda con 12 trionfi e 30 podi, al 3° l’Italia con 11 sigilli e 29 piazzamenti tra i migliori tre. In totale 10 le nazioni che hanno ottenuto affermazioni e 16 quelle salite sul podio.


Vuoi scoprire le curiosità statistiche sulle classiche disputate in Belgio in questo 2023?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Italiani al Tour de France: i migliori risultati nella storia in vista del 2024

In attesa dell’edizione 2024, i ciclisti italiani al Tour de France hanno trionfato 10 volte e ottenuto in totale 41 podi finali. Bottecchia, Bartali e Coppi a quota due successi.

Statistiche Giro d’Italia 2024: il focus sui risultati azzurri

Le 3 vittorie di tappa e la maglia ciclamino di Milan, il 5° posto nella generale e la maglia bianca di Tiberi, i sigilli di Vendrame e Ganna le note liete per il ciclismo azzurro. Le statistiche Giro d’Italia

Giro d’Italia, Pogacar festeggia il trionfo nell’edizione 2024, a Merlier l’ultimo sprint

L'ultima tappa della corsa rosa 2024 è di Tim Merlier. Giro d'Italia, Pogacar corona il sogno rosa sulla scia dei trionfi più significativi di sempre. Le statistiche.

Trionfo Pogacar, Giro d’Italia 2024 in cassaforte da padrone

Sesta frazione vinta dal campione sloveno che mette il punto esclamativo sul trionfo in rosa. Pogacar - Giro d’Italia 2024, un binomio perfetto, una meraviglia da record per chi ama il ciclismo!

Fuga vincente di Andrea Vendrame nella tappa 19 Giro d’Italia 2024

Nella tappa 19 Giro d’Italia 2024 arriva il quinto successo azzurro di questa corsa rosa. Merito di Andrea Vendrame che a Sappada conquista il primo trionfo stagionale. Invariata la classifica!

TI POTREBBE PIACERE

Trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024

Ultima tappa a Rodriguez davanti a Jorgenson nel giorno del trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024. Sloveno al bis dopo il successo del 2022. Al Tour de Suisse prologo al belga Lampaert.

Italiani al Tour de France: i migliori risultati nella storia in vista del 2024

In attesa dell’edizione 2024, i ciclisti italiani al Tour de France hanno trionfato 10 volte e ottenuto in totale 41 podi finali. Bottecchia, Bartali e Coppi a quota due successi.

Giro di Svizzera 2024: favoriti, tappe e statistiche

Dal 9 al 16 giugno il Giro di Svizzera 2024 con tanti big al via. Nella storia il miglior interprete è l'azzurro Fornara, per l'Italia in totale 19 successi. Nel complesso 68 i corridori a segno!

Statistiche Giro d’Italia 2024: il focus sui risultati azzurri

Le 3 vittorie di tappa e la maglia ciclamino di Milan, il 5° posto nella generale e la maglia bianca di Tiberi, i sigilli di Vendrame e Ganna le note liete per il ciclismo azzurro. Le statistiche Giro d’Italia

Giro d’Italia, Pogacar festeggia il trionfo nell’edizione 2024, a Merlier l’ultimo sprint

L'ultima tappa della corsa rosa 2024 è di Tim Merlier. Giro d'Italia, Pogacar corona il sogno rosa sulla scia dei trionfi più significativi di sempre. Le statistiche.

Trionfo Pogacar, Giro d’Italia 2024 in cassaforte da padrone

Sesta frazione vinta dal campione sloveno che mette il punto esclamativo sul trionfo in rosa. Pogacar - Giro d’Italia 2024, un binomio perfetto, una meraviglia da record per chi ama il ciclismo!