domenica, 21 Aprile 2024

Christophe Laporte: che doppietta nelle classiche in Belgio!

Solo Schotte e Godefroot prima di Laporte avevano vinto nello stesso anno Gand-Wevelgem e Dwars door Vlaanderen.

HOMEPillole CiclopicheChristophe Laporte: che doppietta nelle classiche in Belgio!

Momento da favola per il francese Laporte

In attesa del Giro delle Fiandre 2023, che si disputerà domenica e che si annuncia da non perdere, doveroso mettere in risalto la formidabile doppietta realizzata da Christophe Laporte. Il trentenne ciclista francese nel giro di pochissimi giorni ha infatti primeggiato in due prestigiose classiche del Belgio, inserite nel calendario UCI World Tour, aggiudicandosi prima la Gand-Wevelgem e poi centrando il prestigioso bis alla Dwars door Vlaanderen.

Una doppietta storica considerando che soltanto due corridori prima di Laporte erano riusciti nell’accoppiata ed entrambi tra l’altro di nazionalità belga:

  • Alberic Schotte nel 1955, quando però la Dwars door Vlaanderen si chiamava Dwars door Belgie ed era una breve corsa a tappe
  • Walter Godefroot nel 1968

Il trionfo di Laporte alla Gand-Wevelgem

Christophe Laporte ha conquistato il 2° podio personale alla Gand-Wevelgem dopo il posto d’onore ottenuto nel 2022 alle spalle dell’eritreo Biniam Girmay ed ha tra l’altro permesso alla Francia di aggiudicarsi per la 4ª volta la prestigiosa classica belga. Un trionfo atteso 25 edizioni, dato che l’ultimo transalpino a primeggiare era stato Philippe Gaumont nel 1997 (prima ancora Jacques Anquetil nel 1964 e Bernard Hinault nel 1977).

I podi francesi alla Gand sono invece diventati 9 (contando anche 3 secondi e 2 terzi posti). Con i piazzamenti di Wout Van Aert (che ha di fatto lasciato la vittoria al compagno di team) e di Sep Vanmarcke, il Belgio è salito a 150 piazzamenti tra i migliori tre nelle 85 edizioni corse dal 1934 al 2023 (50 i successi) ed ha ovviamente consolidato la leadership nella classifica per nazioni. Al 2° posto con 7 affermazioni e 27 podi c’è l‘Italia che ha brindato per l’ultima volta nel 2015 grazie al sigillo di Luca Paolini.

Laporte 2° francese a vincere la Dwars door Vlaanderen

Christophe Laporte ha centrato il 2° podio personale anche alla Dwars door Vlaanderen (era stato 2° nel 2021 battuto dall’olandese Dylan Van Baarle) ed è diventato il 2° francese ad aggiudicarsi questa gara, a 15 anni di distanza dall’affermazione ottenuta da Sylvain Chavanel nel 2008 .

Di rilevanza statistica anche il 2° posto di Oier Lazkano che è diventato il 1° spagnolo in assoluto a salire sul podio alla Dwars door Vlaanderen ed il 3° di Neilson Powless che ha portato gli Stati Uniti a quota 3 piazzamenti tra i migliori tre dopo i 2 firmati da Tyler Farrar (3° nel 2011 e 2° nel 2014).

Probabilmente Laporte domenica correrà in supporto del compagno Van Aert, ma nel ciclismo non si sa mai e se per caso dovesse conquistare il successo anche al Giro delle Fiandre eguaglierebbe l’incredibile tris realizzato da Godefroot che nel suo magico 1968 vinse Dwars door Vlaanderen, Gand-Wevelgem e Giro delle Fiandre.


In attesa del Giro delle Fiandre vuoi rivivere le emozioni della Milano-Sanremo, prima Monumento del 2023?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Classiche del Nord 2024: le statistiche sulle Monumento nel pavé

La Parigi Roubaix dominata da Van der Poel ha chiuso la fase delle Classiche del Nord 2024 sul pavé. Tra le curiosità la seconda doppietta Vdp-Philipsen e la giornata senza acuti degli italiani.

Van der Poel ha dominato la Parigi Roubaix 2024, eguagliando Van Looy!

La Parigi Roubaix 2024 ha premiato Mathieu Van der Poel. Per l’olandese bis consecutivo e come fatto da Van Looy nel 1962 accoppiata Fiandre – Roubaix nella stessa stagione in maglia iridata!

I favoriti per la vittoria della Parigi Roubaix 2024

Mathieu Van der Poel è il principale favorito per la Parigi Roubaix 2024. L’olandese cerca il bis consecutivo e in caso di vittoria eguaglierebbe la storica impresa compiuta da Van Looy nel 1962.

Verso la Parigi Roubaix 2024: le statistiche sulla storia

Si avvicina il gran giorno della Parigi Roubaix 2024. Nelle 120 edizioni della Regina delle Classiche disputate finora il Belgio ha centrato 57 trionfi. Sono 12 le nazioni con vittorie.

Matteo Jorgenson ha vinto la Dwars Door Vlaanderen 2024

La Dwars Door Vlaanderen 2024 è stata vinta da Matteo Jorgenson. È il primo trionfo di sempre per gli Stati Uniti in questa corsa. Brutto infortunio per Van Aert.

TI POTREBBE PIACERE

Tadej Pogacar straripante alla Liegi Bastogne Liegi 2024

Stratosferica prova di Tadej Pogacar, dominatore alla Liegi Bastogne Liegi 2024. Lo sloveno bissa il trionfo del 2021 e festeggia la sesta vittoria nelle Classiche Monumento. Van der Poel 3°.

Juan Pedro Lopez ha vinto il Tour of the Alps 2024

Lo spagnolo Juan Pedro Lopez ha firmato il Tour of the Alps 2024 precedendo sul podio l’australiano Ben O’Connor e l’azzurro Antonio Tiberi. Per l’Italia anche la tappa vinta da De Marchi.

Freccia Vallone 2024: spunto vincente di Stephen Williams

Stephen Williams ha vinto la Freccia Vallone 2024 e ha regalato il primo successo in questa corsa alla Gran Bretagna. Sul podio anche Vauquelin e Van Gils, miglior italiano Formolo 24°.

Thomas Pidcock ha vinto l’Amstel Gold Race 2024

Il successo di Thomas Pidcock all’Amstel Gold Race 2024 è il primo di un britannico nella classica olandese. Sul podio anche Hirschi e Benoot. Per Pidcock la rivincita dopo il 2° posto del 2021.

Alexey Lutsenko ha vinto il Giro d’Abruzzo 2024

Il trentunenne Alexey Lutsenko ha vinto il Giro d’Abruzzo 2024 e ha firmato i primi sigilli stagionali del Kazakistan. Successi di tappa anche per Zanoncello, Christen e Sivakov.

Domenica l’Amstel Gold Race 2024: storia e statistiche in chiave Italia

In attesa dell’Amstel Gold Race 2024 ecco le statistiche sui migliori risultati italiani nella storia della corsa olandese. Fin qui 7 trionfi e 25 podi, miglior azzurro Gasparotto.