mercoledì, 22 Maggio 2024

Freccia Vallone 2024: spunto vincente di Stephen Williams

Stephen Williams ha vinto la Freccia Vallone 2024 e ha regalato il primo successo in questa corsa alla Gran Bretagna. Sul podio anche Vauquelin e Van Gils, miglior italiano Formolo 24°.

HOMEAltre CorseGare internazionaliFreccia Vallone 2024: spunto vincente di Stephen Williams

Freccia Vallone 2024: sul Mur d’Huy trionfa Stephen Williams

Il britannico Stephen Williams ha primeggiato in vetta al mitico Mur d’Huy con un poderoso allungo ed ha vinto la Freccia Vallone 2024 resistendo alla rimonta finale del francese Kévin Vauquelin. Sul terzo gradino del podio, a 3” di distanza, il belga Maxim Van Gils, seguito dall’altro transalpino Benoit Cosnefroy (4°) e dal colombiano Santiago Buitrago (5°). Miglior italiano al traguardo Davide Formolo che ha concluso la prova al 24° posto, a 36” dal vincitore.

La Freccia Vallone 2024 è stata resa durissima dalle pessime condizioni meteo che hanno sgranato il gruppo prima dell’ascesa conclusiva sul Mur d’Huy. Williams ha dimostrato di essere il più in forma ed ha piazzato la stoccata giusta nel tratto più duro guadagnando quel vantaggio che si è rivelato decisivo. Una grande prova in una delle Classiche del Nord da sempre più affascinanti!

Prima gioia britannica nella storia della Freccia Vallone

La Freccia Vallone 2024 ha regalato il primo successo di sempre alla Gran Bretagna che è diventata grazie a Stephen Williams la tredicesima nazione ad imporsi in questa classica. Il ventiseienne nativo di Aberystwyth è tra l’altro il 67° ciclista a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro.

Per comprendere la portata dell’impresa compiuta da Williams basta sottolineare che finora nessun corridore britannico era mai salito nemmeno sul podio. Il Belgio guida la classifica per nazioni con 39 successi e con Van Gils ha ottenuto il podio numero 108 della sua storia.

Terzo sigillo stagionale di Williams

Quello alla Freccia Vallone 2024 è il terzo successo stagionale per Stephen Williams, dopo i due ottenuti al Tour Down Under 2024, sul traguardo di Mount Lofty e nella classifica generale. Vittorie arrivate in corse World Tour che consentono al britannico di agganciare nella classifica individuale relativa alle affermazioni in gare del principale circuito UCI i belgi Philipsen e Merlier, gli olandesi Van der Poel e Kooij, il danese Vingegaard, l’australiano Welsford.

Leader a quota 6 sigilli World Tour lo sloveno Tadej Pogacar. Per la Gran Bretagna è il trionfo numero 5 nel massimo circuito mondiale considerando anche il successo di Oscar Onley nella tappa di Willunga Hill al Tour Down Under e l’Amstel Gold Race vinta qualche giorno fa da Thomas Pidcock.

Italia a secco di vittorie alla Freccia dal 2009

L’Italia resta ferma a 18 successi e 43 podi totali. L’ultima vittoria azzurra alla Freccia Vallone è stata quella festeggiata nel 2009 grazie a Davide Rebellin, mentre l’ultimo a salire sul podio per il nostro movimento è stato Diego Ulissi nel 2019 (3°). Per il quinto anno di fila nessun azzurro si è quindi piazzato tra i migliori tre.

Le Classiche del Nord 2024 già corse

Ecco le principali Classiche del Nord 2024 che si sono disputate finora, con il nome di tutti i vincitori e con la possibilità di ripercorrere cliccando nei link le statistiche di ogni gara. In attesa ovviamente della Liegi-Bastogne-Liegi di domenica prossima.


Vuoi riascoltare le voci dei protagonisti alla Strade Bianche 2024?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Giro d’Italia 2024: tra i ciclisti al via in 27 hanno già vinto tappe

Tra i partenti al Giro d’Italia 2024 solo Nairo Quintana ha conquistato il successo finale, già saliti sul podio anche Chaves, Caruso e Thomas. In 27 hanno invece vinto tappe alla corsa rosa.

Carlos Rodriguez ha vinto il Tour de Romandie 2024

Il Tour de Romandie 2024 si è chiuso con il trionfo di Carlos Rodriguez. È il terzo della Spagna nella storia della corsa. Per il ciclista iberico seconda vittoria World Tour in stagione.

Giro d’Italia 2024: favoriti e tappe

Definiti gli iscritti al Giro d’Italia 2024 che scatterà il 4 maggio. Tra i favoriti il principale è Tadej Pogacar, già a segno 7 volte in stagione. Italiani a caccia del 206° podio nella storia.

Classiche Monumento 2024: il focus dopo la Liegi

Philipsen, Van der Poel e Pogacar i ciclisti a segno nelle prime quattro Classiche Monumento 2024. Per l’Italia il podio di Mozzato al Fiandre, Belgio sempre in vetta alla classifica all-time.

Tadej Pogacar straripante alla Liegi Bastogne Liegi 2024

Stratosferica prova di Tadej Pogacar, dominatore alla Liegi Bastogne Liegi 2024. Lo sloveno bissa il trionfo del 2021 e festeggia la sesta vittoria nelle Classiche Monumento. Van der Poel 3°.

TI POTREBBE PIACERE

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.