giovedì, 23 Maggio 2024

Statistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Le statistiche Giro d’Italia 2024 al giorno di riposo dopo 9 frazioni. Tadej Pogacar leader in classifica e per successi di tappa, 7 nazioni a segno, 5 podi dei corridori italiani.

HOMEGrandi GiriGiro d'ItaliaStatistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Statistiche Giro d’Italia 2024 dopo 9 frazioni

Primo giorno di riposo al Giro d’Italia 2024 che arriva dopo 9 tappe combattute e tirate a tutta. La carovana rosa ripartirà domani per la frazione numero 10, da Pompei a Cusano Mutri (Bocca della Selva) di 142 km e con un finale sicuramente impegnativo che darà altre importanti indicazioni sulla condizione dei favoriti e sulle statistiche Giro d’Italia 2024 (traguardo in salita con gli ultimi 5 km ad una pendenza media del 7,2%). Prima di guardare al futuro è però doveroso fare il punto su quanto accaduto finora.

La corsa rosa ha detto che Tadej Pogacar è il più forte. Lo sloveno guida saldamente la classifica generale, ha fin qui conquistato 3 successi di tappa e ha corso da padrone, controllando con lucidità e classe ogni momento. Difficile che qualcuno possa impensierirlo se non avrà cali di condizione e problemi di natura fisica. Tra i suoi rivali il più brillante è stato il colombiano Daniel Martinez che però tra i big è quello che offre forse minori certezze nelle tre settimane.

Il britannico Geraint Thomas si è gestito senza sprecare energie e fa della continuità e dell’esperienza le sue armi migliori, l’australiano Ben O’Connor e l’italiano Antonio Tiberi stanno crescendo e sembrano avere le carte in regola per sognare un posto sul podio, così come il belga Cian Uijtdebroeks che ha sofferto a cronometro, ma che tiene alla grande in salita. Fin qui buono il rendimento dell’azzurro Lorenzo Fortunato, mentre sotto le attese è stato il Giro del francese Romain Bardet.

Se Pogacar sembra avere, come da previsione, una marcia in più, c’è invece molto equilibrio per quello che riguarda gli altri due gradini del podio. Vedremo cosa accadrà nelle prossime tappe perché di chilometri da percorrere ne mancano ancora tanti e nulla può esser dato per scontato!

Per ciò che concerne le volate Jonathan Milan è stato il più costante, ma i tre differenti vincitori in altrettanti scontri diretti testimoniano il grande equilibrio tra gli uomini-jet.

Tadej Pogacar precede tutti a Prato di Tivo, tappa 8 Giro d'Italia 2024
Tadej Pogacar precede tutti a Prato di Tivo, tappa 8 Giro d’Italia 2024. Photo Credits: LaPresse

Classifica Giro d’Italia 2024

La maglia rosa è saldamente sulle spalle di Tadej Pogacar. Il campione sloveno comanda infatti la classifica del Giro d’Italia 2024 con 2’40” sul colombiano Daniel Martinez, 2’58” sul britannico Geraint Thomas, 3’39” sull’australiano Ben O’Connor, 4’02” sul belga Cian Uijtdebroeks. Al 6° e al 7° posto Antonio Tiberi e Lorenzo Fortunato rispettivamente a 4’23” e 5’15”, poi a 5’28” Einer Rubio (Colombia), a 5’30” Thymen Arensman (Olanda) e a 5’53” Jan Hirt (Rep. Ceca).

Tra i migliori venti ci sono altri tre corridori italiani: Filippo Zana è 13° a 7’12”, Domenico Pozzovivo (sfortunato oggi nel finale) è 15° a 9’23”, Davide Piganzoli è 16° a 9’29”.

Tadej Pogacar in maglia rosa dopo la nona tappa del Giro d'Italia 2024
Tadej Pogacar in maglia rosa dopo la nona tappa del Giro d’Italia 2024. Photo Credits: LaPresse

Statistiche Giro d’Italia 2024 dopo 9 tappe

Ecco alcune statistiche significative della corsa rosa, dopo 9 tappe, ripercorse attraverso i numeri:

  • 3 vittorie di tappa per lo sloveno Tadej Pogacar che ha così portato a 12 le affermazioni parziali della Slovenia nella storia del Giro d’Italia. L’ultimo ciclista a firmare il tris di successi dopo 9 giorni di gara era stato Arnaud Demare nel 2020. In quell’edizione del Giro il francese era andato 3 volte a segno nelle prime 7 frazioni, a Villafranca Tirrenia, Matera e Brindisi
  • 5 piazzamenti tra i migliori tre conquistati dai ciclisti italiani dopo 9 tappe. Jonathan Milan ci ha regalato fin qui l’unica vittoria (ad Andora) e si è classificato 2° sia a Fossano che a Napoli, Andrea Pietrobon è giunto 3° a Lucca, Filippo Ganna si è piazzato 2° nella crono Foligno-Perugia. Sono 19 in totale i piazzamenti in top ten degli azzurri. Jonathan Milan ha portato a 3 i successi in gare World Tour 2024 ed è l’unico italiano ad essersi aggiudicato corse del principale circuito UCI in stagione
  • 7 nazioni hanno conquistato successi nelle prime 9 tappe del Giro 2024: tre per la Slovenia, una a testa per Ecuador, Belgio, Francia, Spagna, Italia e Olanda. Lo scorso anno prendendo come riferimento lo stesso periodo erano state 6
La gioia di Jonathan Milan, in trionfo nella quarta tappa del Giro d'Italia 2024
La gioia di Jonathan Milan, in trionfo nella quarta tappa del Giro d’Italia 2024. Photo Credits: LaPresse
  • 8 giorni in maglia rosa per Tadej Pogacar, padrone del Giro d’Italia 2024 fino a questo momento. Nella storia della corsa color Gazzetta diventano 17 i giorni da leader della classifica generale di ciclisti sloveni
  • 10 affermazioni in gare World Tour 2024 per Pogacar dopo il tris alla corsa rosa. Lo sloveno è anche il ciclista con più successi in stagione. Da segnalare inoltre le 17 vittorie di tappa conquistate da Tadej nei tre Grandi Giri, contando anche le 3 alla Vuelta di Spagna e le 11 al Tour de France
  • 91 tappe individuali senza vittorie della Spagna fino al trionfo di Pelayo Sanchez a Rapolano Terme. L’ultima affermazione iberica al Giro risaliva infatti al 1° giugno 2019, giorno in cui Pello Bilbao centrò sul traguardo di Croce d’Aune – Monte Avena il personale bis di quell’edizione
  • 160 secondi di vantaggio in classifica generale di Tadej Pogacar su Daniel Martinez, corrispondenti a 2’40”. Margine assolutamente importante. Vedremo se lo sloveno baderà solo a difendersi o se proverà ad allungare ancora.
  • 162 corridori hanno concluso la nona tappa del Giro 2024, stesso numero della scorsa edizione. Nel 2023 in 9 non ripartirono però dopo il giorno di riposo della corsa rosa da Scandiano, tra cui anche il belga Remco Evenepoel, leader della generale a quel momento
  • 168 frazioni vinte dal Belgio nella storia del Giro d’Italia dopo il successo centrato da Tim Merlier a Fossano, mentre la Francia si è portata a quota 76 grazie all’acuto di Benjamin Thomas a Lucca. Tra le nazioni straniere sono quelle con il numero più alto di tappe messe a referto
Pelayo Sanchez ha vinto la sesta tappa del Giro d'Italia 2024
Pelayo Sanchez ha vinto la sesta tappa del Giro d’Italia 2024. Photo Credits: LaPresse

Le maglie e le statistiche Giro d’Italia 2024

Ecco i leader delle quattro classifiche di rendimento del Giro 2024:

  • Tadej Pogacar in maglia rosa, primatista della graduatoria generale
  • Tadej Pogacar in maglia azzurra, leader dei Gran Premi della Montagna
  • Cian Uijtdebroeks in maglia bianca, miglior giovane in classifica generale
  • Jonathan Milan in maglia ciclamino, primo nella graduatoria a punti
Altimetria tappa 10 Giro d'Italia 2024
Altimetria tappa 10 Giro d’Italia 2024. Photo Credits: LaPresse

Tappe Giro d’Italia 2024: dettaglio e vincitori

Ecco tutte le tappe del Giro d’Italia 2024. Domani la corsa rosa ripartirà da Pompei per una frazione dal finale molto interessante. CLICCANDO sopra quelle che si sono già disputate è possibile andare all’articolo relativo per ripercorrere analisi e statistiche della tappa indicata.

Tutte le statistiche Giro d’Italia 2024 le trovi solo su Ciclopico Webzine, il portale dedicato ai numeri del ciclismo!


Vuoi rivedere le interviste video realizzate al Giro d’Italia 2024?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Gioia tedesca nella tappa 17 Giro d’Italia 2024 grazie a Georg Steinhauser

Georg Steinhauser ha vinto la tappa 17 Giro d’Italia 2024, ha centrato il primo trionfo in carriera e ha firmato il primo sigillo tedesco di questa edizione. Pogacar 2° porta a 16 i giorni consecutivi in rosa!

Tappa 16 Giro d’Italia 2024: cinquina da record di Tadej Pogacar

Tadej Pogacar ha firmato la personale cinquina nella tappa 16 Giro d’Italia 2024 accorciata causa maltempo e ha aggiornato i suoi record, riportando alla mente quanto fatto da Merckx nel 1973.

Statistiche Giro d’Italia 2024 dopo 15 tappe

Al secondo giorno di riposo Tadej Pogacar è il padrone della corsa con 4 sigilli parziali e 14 giorni in rosa. Sono 4 le frazioni vinte dagli italiani, 7 le nazioni a segno. Ecco le statistiche Giro d’Italia 2024.

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

TI POTREBBE PIACERE

Gioia tedesca nella tappa 17 Giro d’Italia 2024 grazie a Georg Steinhauser

Georg Steinhauser ha vinto la tappa 17 Giro d’Italia 2024, ha centrato il primo trionfo in carriera e ha firmato il primo sigillo tedesco di questa edizione. Pogacar 2° porta a 16 i giorni consecutivi in rosa!

Tappa 16 Giro d’Italia 2024: cinquina da record di Tadej Pogacar

Tadej Pogacar ha firmato la personale cinquina nella tappa 16 Giro d’Italia 2024 accorciata causa maltempo e ha aggiornato i suoi record, riportando alla mente quanto fatto da Merckx nel 1973.

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.