martedì, 21 Maggio 2024

Olav Kooij sfreccia a Napoli e conquista la nona tappa del Giro d’Italia 2024

Splendida volata di Olav Kooij che batte Jonathan Milan e firma la nona tappa del Giro d’Italia 2024. Per l’olandese è il quinto sigillo stagionale, il primo in carriera in un Grande Giro.

HOMEGrandi GiriGiro d'ItaliaOlav Kooij sfreccia a Napoli e conquista la nona tappa del Giro...

Olav Kooij precede Jonathan Milan nella volata di Napoli

Finale spettacolare nella nona tappa del Giro d’Italia 2024, caratterizzata dalla bellezza mozzafiato di Napoli, dal superlativo attacco dell’ecuadoriano Jhonatan Narvaez e soprattutto dalla volata vincente dell’olandese Olav Kooij che grazie ad uno spunto formidabile ha superato negli ultimi metri l’azzurro Jonathan Milan.

A scombinare le carte degli sprinter e delle rispettive squadre è stata la coraggiosa azione di Narvaez iniziata a poco meno di 7 chilometri dal traguardo e terminata proprio sul rettilineo conclusivo. L’ecuadoriano ha dato tutto, ma è stato riassorbito dal gruppo lanciato a ritmi forsennati anche a causa della poderosa trenata di Tadej Pogacar. Jonathan Milan ha dovuto anticipare i tempi per ricucire il gap e ha pagato dazio rispetto ad Olav Kooij che è invece rimasto al coperto prima di sprigionare la sua potenza.

E’ stata una volata incerta ed entusiasmante, tra due degli uomini-jet più forti del mondo. Per il friulano un pizzico di rammarico, per l’olandese la gioia più grande in carriera. Al 3° posto di giornata si è piazzato il colombiano Juan Sebastian Molano, poi l’altro italiano Alberto Dainese che ha quindi chiuso la tappa numero numero 9 del Giro d’Italia 2024 ai piedi del podio, davanti a Danny Van Poppel (Olanda), Madis Mihkels (Estonia) e Kaden Groves (Australia).

Tra i migliori dieci altri due azzurri: Andrea Vendrame 8° e Davide Ballerini 9°. In chiave Italia da segnalare anche la fuga da lontano di Maestri e Pietrobon.

Lo sprint tra Olav Kooij e Jonathan Milan, tappa 9 Giro d'Italia 2024
Lo sprint tra Olav Kooij e Jonathan Milan, tappa 9 Giro d’Italia 2024. Photo Credits: LaPresse

Classifica Giro d’Italia 2024

La maglia rosa resta saldamente sulle spalle di Tadej Pogacar che nel finale si è pure speso per tirare la volata al compagno di squadra Juan Sebastian Molano. Tutto invariato nelle posizioni di vertice della classifica del Giro d’Italia 2024 comandata dal campione sloveno con 2’40” sul colombiano Daniel Martinez, 2’58” sul britannico Geraint Thomas, 3’39” sull’australiano Ben O’Connor, 4’02” sul belga Cian Uijtdebroeks.

Al 6° e al 7° posto Antonio Tiberi e Lorenzo Fortunato rispettivamente a 4’23” e 5’15”, poi a 5’28” Einer Rubio (Colombia), a 5’30” Thymen Arensman (Olanda) e a 5’53” Jan Hirt (Rep. Ceca). Tra i migliori venti ci sono altri tre corridori italiani: Filippo Zana è 13° a 7’12”, Domenico Pozzovivo (sfortunato oggi nel finale) è 15° a 9’23”, Davide Piganzoli è 16° a 9’29”.

Tadej Pogacar in maglia rosa dopo la nona tappa del Giro d'Italia 2024
Tadej Pogacar in maglia rosa dopo la nona tappa del Giro d’Italia 2024 vinta da Olav Kooij. Photo Credits: LaPresse

Primo successo in un Grande Giro per Olav Kooij

Olav Kooij ha festeggiato sul traguardo di Napoli la prima vittoria in carriera in un Grande Giro, confermando il suo indiscutibile talento. Il ventiduenne velocista olandese (nato a Numansdorp il 17 ottobre del 2021) ha infatti conquistato il quinto successo stagionale, dopo essersi già imposto alla Clasica Almeria, nella frazione di Umm al Qaywayn all’UAE Tour e nelle tappe di Les Mureaux e di Sisteron alla Parigi-Nizza.

Quella ottenuta oggi al Giro d’Italia è quindi stata per il velocista olandese la quarta affermazione World Tour 2024, dato che gli vale il secondo posto nella relativa graduatoria, ex aequo con il belga Tim Merlier, alle spalle solamente di Tadej Pogacar (10). Un ulteriore salto di qualità per Olav Kooij che nel 2023 aveva ottenuto 13 vittorie e ben 27 podi complessivi (primato condiviso proprio con Pogacar e con il belga Evenepoel). Tra i suoi piazzamenti top anche il bronzo nella gara in linea dei Campionati Europei vinti dal francese Christophe Laporte.

Al Giro d’Italia 2024 prima dell’acuto odierno, Olav Kooij aveva già ottenuto 3 piazzamenti nella top ten giungendo 6° a Fossano, 4° ad Andora e 9° a Lucca. Quello di Napoli per il ventiduenne olandese è tra l’altro il secondo sigillo firmato in territorio italiano, quattro anni dopo l’acuto di Gatteo alla Coppi & Bartali del 2020.

Olav Kooij premiazione vittoria tappa 9 Giro d'Italia 2024
Olav Kooij premiazione vittoria tappa 9 Giro d’Italia 2024. Photo Credits: LaPresse

Olav Kooij ha firmato la vittoria numero 33 dell’Olanda al Giro

Grazie alla favolosa volata di Olav Kooij sono diventati 33 i successi di tappa dell’Olanda nella storia del Giro d’Italia. L’ultimo era stato quello firmato da Koen Bouwman al Santuario di Castelmonte nella tappa numero 19 della corsa rosa 2022. In quell’edizione per gli orange arrivarono ben 3 centri, contando anche la perla di Mathieu Van der Poel a Visegràd nella frazione inaugurale disputata in territorio ungherese e l’altra vittoria firmata precedentemente dallo stesso Bouwman a Potenza.

Delle 33 affermazioni totali ottenute dai Paesi Bassi nella storia Giro d’Italia appena 12 sono arrivate dal 2000 ad oggi. L’Olanda è la settima nazione a centrare vittorie in questa edizione della corsa rosa ed è inoltre salita a quota 10 successi in corse World Tour 2024, numero che vale il 3° posto della speciale classifica alle spalle di Belgio (13) e Slovenia (12).

Le maglie del Giro d’Italia 2024 e le altre curiosità

Nessuna novità nelle quattro classifiche di rendimento del Giro d’Italia 2024. Tadej Pogacar oltre alla maglia rosa in qualità di primatista della generale ha confermato anche la maglia azzurra quale leader dei Gran Premi della Montagna, Cian Uijtdebroeks ha difeso maglia bianca che spetta al miglior giovane della competizione e Jonathan Milan con il piazzamento odierno ha consolidato la maglia ciclamino relativa alla graduatoria a punti.

Con il 2° posto odierno sono diventati 3 i podi collezionati al Giro d’Italia 2024 da Jonathan Milan, contando anche la seconda posizione di Fossano e il successo di Andora. Salgono così a 5 i piazzamenti dei corridori azzurri tra i migliori tre nelle 9 tappe della corsa rosa fin qui disputate, contando anche il 3° posto di Andrea Pietrobon a Lucca e il 2° di Filippo Ganna nella crono di Perugia. Grazie ai quattro italiani arrivati oggi in top ten sono diventati ben 19 in totale i piazzamenti dei nostri tra i migliori dieci delle singole tappe.

Molano ha firmato il 3° podio colombiano al Giro d’Italia 2024 dopo i due di Daniel Martinez (2° al Santuario di Oropa e a Prati di Tivo), mentre Tadej Pogacar ha portato a 17 i giorni in maglia rosa della Slovenia nella storia della corsa color Gazzetta.

Altimetria tappa 10 Giro d'Italia 2024
Altimetria tappa 10 Giro d’Italia 2024. Photo Credits: LaPresse

Tappe Giro d’Italia 2024: dettaglio e vincitori

Ecco tutte le tappe del Giro d’Italia 2024. Domani la corsa rosa osserverà il primo giorno di riposo di questa edizione e ripartirà poi martedì da Pompei per una frazione dal finale molto interessante. CLICCANDO sopra quelle che si sono già disputate è possibile andare all’articolo relativo per ripercorrere analisi e statistiche della tappa indicata.


Vuoi rivedere le interviste video realizzate al Giro d’Italia 2024?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Statistiche Giro d’Italia 2024 dopo 15 tappe

Al secondo giorno di riposo Tadej Pogacar è il padrone della corsa con 4 sigilli parziali e 14 giorni in rosa. Sono 4 le frazioni vinte dagli italiani, 7 le nazioni a segno. Ecco le statistiche Giro d’Italia 2024.

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

TI POTREBBE PIACERE

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.