martedì, 23 Luglio 2024

Evenepoel lascia il Giro causa Covid, Geraint Thomas sarà la nuova maglia rosa

Primo giorno di riposo al Giro d’Italia 2023. Geraint Thomas ripartirà in maglia rosa dopo il ritiro di Evenepoel e sarà il 7° britannico a vestire la maglia di leader.

HOMEGrandi GiriGiro d'ItaliaEvenepoel lascia il Giro causa Covid, Geraint Thomas sarà la nuova maglia...

Evenepoel saluta il Giro, Thomas nuovo leader

Il ritiro dal Giro d’Italia 2023 causa positività al Covid della maglia rosa Remco Evenepoel ha lasciato senza parole gli appassionati di ciclismo e rappresenta sicuramente un colpo a sorpresa di cui tutti avrebbero fatto volentieri a meno. Esce di scena, infatti, il leader della classifica generale e grande favorito della vigilia per il trionfo finale, il corridore che più di tutti in questa prima parte della competizione aveva acceso l’entusiasmo del pubblico. Un brutto colpo per Re Remco e anche per lo spettacolo.

Cambierà ovviamente la fisionomia della graduatoria che da domani mattina avrà in Geraint Thomas il nuovo leader. Il britannico, ieri 2° nella crono di Cesena, ripartirà in maglia rosa con un vantaggio di 2” sullo sloveno Roglic, 5” sul connazionale e compagno di team Geoghegan Hart, 22” sul portoghese Almeida e sul norvegese Leknessund, 1’03” sul russo Vlasov e 1’28” sul bravissimo azzurro Damiano Caruso (10° a 2’24” l’australiano Vine). Il Giro ha perso il suo uomo di punta e questo cambierà non soltanto il volto della classifica, ma anche l’economia della corsa.

La Ineos Grenadiers di Thomas e di Geoghegan Hart diventerà probabilmente la squadra di riferimento con due carte da giocarsi in ottica successo finale, con Roglic come antagonista principale (e forse favorito numero uno) e con scenari interessanti anche per Vlasov, Almeida e Caruso (parso in evidente crescita). La corsa rosa perde un grande protagonista, ma si annuncia incertissima e regalerà ancora tante emozioni. Sperando che non ci siano più ritiri forzati.

Geraint Thomas sarà il settimo britannico a vestire la maglia rosa. Foto Fabio Ferrari/LaPresse
Geraint Thomas sarà il settimo britannico a vestire la maglia rosa. Foto Fabio Ferrari/LaPresse

Thomas settimo britannico in rosa

Geraint Thomas sarà come detto il nuovo leader in classifica e diventerà anche il 7° corridore britannico a vestire la maglia rosa. Il primo in assoluto fu Mark Cavendish nell’edizione del 2009, al termine della cronometro a squadre di Lido di Venezia, disputata il 9 maggio. In totale, fino a questo momento, sono stati 24 i giorni da primi in graduatoria dei ciclisti britannici.

Ecco nel dettaglio i sei predecessori di Thomas:

  • quattro giorni Mark Cavendish, due nel 2009, uno nel 2011 e uno nel 2013
  • un giorno Bradley Wiggins, nel 2010
  • due giorni David Millar nel 2011
  • tredici giorni Simon Yates nel 2018
  • tre giorni Chris Froome nel 2018 (con trionfo finale)
  • un giorno Tao Geoghegan Hart nel 2020 (con trionfo finale).

Geraint Thomas, che in carriera ha vinto tra l’altro il Tour de France del 2018, compirà 37 anni il prossimo 25 maggio, ma non sarà comunque il corridore più “anziano” a vestire la maglia rosa nella storia del Giro d’Italia. Il primato in questo senso rimane dell’azzurro Andrea Noè, nato il 15 gennaio 1969 e leader della generale il 23 maggio 2007, all’età di 38 anni, 4 mesi e 8 giorni.

Le prime 9 tappe del Giro 2023

Di seguito il racconto tappa dopo tappa del Giro d’Italia 2023 attraverso gli articoli pubblicati su CiclopicoWebzine.


Vuoi rivedere le interviste video realizzate alla partenza del Giro d’Italia 2023?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Evenepoel re a crono nella tappa 7 Tour de France 2024, Pogacar resta in giallo

Nella crono valida come tappa 7 Tour de France 2024 vittoria del belga Evenepoel davanti al leader Pogacar. Più dietro Roglic e Vingegaard. Per Remco primo successo alla Grande Boucle.

Remco Evenepoel domina la crono Giro del Delfinato 2024

Prova favolosa di Remco Evenepoel che si impone nella crono Giro del Delfinato 2024 conquistando anche il primato in classifica. Per il belga quinta vittoria stagionale, seconda contro il tempo.

Statistiche Grandi Giri 2024 dopo il trionfo di Pogacar alla corsa rosa

Tadej Pogacar ha aggiornato le sue statistiche Grandi Giri dopo il trionfo alla corsa rosa 2024: è il 22° con 3 trionfi e si è portato al 19° posto all-time per numero di podi. Slovenia nazione regina!

Statistiche Giro d’Italia 2024: il focus sui risultati azzurri

Le 3 vittorie di tappa e la maglia ciclamino di Milan, il 5° posto nella generale e la maglia bianca di Tiberi, i sigilli di Vendrame e Ganna le note liete per il ciclismo azzurro. Le statistiche Giro d’Italia

Giro d’Italia Pogacar festeggia il trionfo nell’edizione 2024, a Merlier l’ultimo sprint

L'ultima tappa della corsa rosa 2024 è di Tim Merlier. Giro d'Italia, Pogacar corona il sogno rosa sulla scia dei trionfi più significativi di sempre. Le statistiche.

TI POTREBBE PIACERE

Tour de France 2024: Pogacar festeggia il trionfo vincendo anche la crono

La tappa 21 certifica il trionfo al Tour de France di Pogacar. Per Tadej terza Grande Boucle in bacheca in un 2024 che lo porta a essere l'ottavo nella storia a firmare nello stesso anno la doppietta Giro-Tour.

Pogacar si prende anche la tappa 20 Tour de France 2024 e certifica il trionfo finale

Altra vittoria di Tadej Pogacar in questo super Tour de France 2024. Il campione sloveno firma la cinquina, sale a 16 i successi in carriera alla Grande Boucle e certifica il trionfo finale, tra nuovi record.

Tadej Pogacar cala il poker nella tappa 19 e ipoteca il trionfo al Tour de France 2024

Altra perla di Tadej Pogacar che ipoteca il trionfo finale salendo a 18 vittorie stagionali, portando a 4 le tappe vinte al Tour de France 2024 e a15 quelle totali in carriera alla Grande Boucle.

Successo in fuga di Campenaerts nella tappa 18 Tour de France 2024

Victor Campenaerts si è aggiudicato la tappa 18 Tour de France 2024 e ha colto il primo successo in carriera alla Grande Boucle. In questa edizione 12 corridori a segno e 5 frazioni vinte dal Belgio.

Tappa 17 Tour de France 2024: vittoria storica di Richard Carapaz

Richard Carapaz ha firmato la tappa 17 Tour de France 2024 ed è il primo ecuadoriano a vincere una frazione della Grande Boucle. Sono 35 i paesi a segno nella storia del Tour. Pogacar sempre in giallo.

Sontuoso tris di Philipsen nella tappa 16 Tour de France 2024

Vincendo la tappa 16 Tour de France 2024 il belga Jasper Philipsen ha portato a 3 i successi di questa edizione e a 9 quelli totali al Tour. Per lui 7 centri in stagione, 6 in gare World Tour 2024.