domenica, 19 Maggio 2024

Curiosità sul Trofeo Laigueglia, 1ª corsa italiana del 2023

Il 1° marzo con il Trofeo Laigueglia scatterà la stagione ciclistica 2023 in territorio italiano. Azzurri primi per numero di successi nelle prime 59 edizioni della corsa ligure.

HOMEPillole CiclopicheCuriosità sul Trofeo Laigueglia, 1ª corsa italiana del 2023

La stagione ciclistica 2023 in territorio italiana si aprirà il 1° marzo con il 60° Trofeo Laigueglia. La 1ª edizione della corsa ligure si disputò nel 1964 e fu vinta dall’azzurro Guido Neri. L’Italia comanda la graduatoria per nazioni con 38 successi (64,41% del totale) precedendo nettamente il Belgio (2° con 7).

Sono 12 i paesi che hanno collezionato affermazioni, ultimo dei quali in ordine cronologico la Slovenia che ha fatto festa nel 2022 con Jan Polanc. Primatista di trionfi l’azzurro Filippo Pozzato, unico capace di imporsi 3 volte: nel 2003, nel 2004 e nel 2013. L’ultimo sigillo italiano è stato quello di Giulio Ciccone nel 2020.

Le nazioni che hanno vinto il Trofeo Laigueglia

Nella classifica per nazioni, alle spalle di Italia e Belgio, troviamo con due vittorie a testa Svizzera, Stati Uniti, Danimarca e Olanda, seguite a quota uno da Norvegia, Francia, Lussemburgo, Russia, Colombia e Slovenia.


Vuoi scoprire altre curiosità sulle corse italiane, come ad esempio la Tirreno-Adriatico?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Parigi Roubaix 2024: domenica 7 aprile il giorno della Regina

In attesa della Parigi Roubaix 2024 ecco i migliori risultati centrati nella storia della Regina delle Classiche dagli italiani. Fin qui 14 i trionfi azzurri, 3 dei quali di Francesco Moser.

Trofeo Laigueglia 2024: assolo del francese Lenny Martinez

Lenny Martinez ha vinto il Trofeo Laigueglia 2024, prima corsa della stagione disputata in Italia. È il terzo successo francese nella storia della gara. Buon 2° l’azzurro Vendrame.

Verso la Milano Sanremo 2024: le statistiche in chiave Italia

Il 16 marzo si correrà la Milano Sanremo 2024, prima tra le Classiche Monumento della stagione. Italia senza vittorie dal 2018 e con 3 trionfi nelle ultime 20 edizioni.

Italia senza successi di tappa al Tour de France dal 2019

Sono 64 le tappe individuali consecutive al Tour de France senza vittorie di ciclisti italiani. Riusciranno gli azzurri a spezzare il digiuno nell’edizione 2023?

Van Aert firma il bis ad Harelbeke, Roglic festeggia al Catalunya

Wout Van Aert ha vinto il duello da sogno ad Harelbeke battendo Van der Poel e Pogacar, mentre al Catalunya spunto di Roglic.

TI POTREBBE PIACERE

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

Statistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Le statistiche Giro d’Italia 2024 al giorno di riposo dopo 9 frazioni. Tadej Pogacar leader in classifica e per successi di tappa, 7 nazioni a segno, 5 podi dei corridori italiani.