domenica, 19 Maggio 2024

Sprint vincente di Juan Sebastian Molano nella dodicesima tappa della Vuelta 2023

Juan Sebastian Molano ha dettato legge a Saragozza e ha firmato il primo successo colombiano alla Vuelta 2023. Roglic guadagna 4”, Kuss resta maglia rossa.

HOMEPillole CiclopicheSprint vincente di Juan Sebastian Molano nella dodicesima tappa della Vuelta 2023

Il poderoso sprint di Juan Sebastian Molano

Volata poderosa e vittoria nettissima per Juan Sebastian Molano che si è imposto sul traguardo di Saragozza aggiudicandosi la sfida tra gli uomini-jet della Vuelta di Spagna 2023. Il ventinovenne colombiano ha messo la sua firma sulla 12ª tappa capitalizzando l’ottimo lavoro di squadra e precedendo nettamente l’australiano Kaden Groves (fin qui “re degli sprint” con 2 affermazioni). Da segnalare il 7° posto conquistato dall’azzurro Alberto Dainese.

Juan Sebastian Molano ha vinto con merito la frazione odierna, Sepp Kuss si è confermato in maglia rossa e Primoz Roglic è andato a prendersi l’abbuono nello sprint intermedio. Per lui, al di là dei 4” guadagnati, un chiaro segnale in chiave prossime tappe.

L’ordine d’arrivo della 12ª tappa

Il colombiano Juan Sebastian Molano ha vinto la tappa di Saragozza mettendo in fila l’australiano Kaden Groves, l’olandese Boy Van Poppel, il portoghese Rui Oliveira e il belga Edward Theuns. A seguire l’altro olandese Marijn Van den Berg, l’italiano Alberto Dainese, il venezuelano Orluis Aular e il francese Hugo Page.

Invariata la graduatoria generale

Tappa tranquilla per i big, con Roglic che comunque ha guadagnato 4” piazzandosi al 2° posto nello sprint intermedio e con Sepp Kuss che ha vestito per il quinto giorno consecutivo la maglia rossa. Lo statunitense comanda la classifica della Vuelta di Spagna 2023 con 26” su Marc Soler (Spa), 1’09” su Remco Evenepoel (Bel), 1’32” su Primoz Roglic (Slo), 2’02” su Lenny Martinez (Fra), 2’16” su Joao Almeida (Por), 2’22” su Jonas Vingegaard (Dan), 2’25” su Juan Ayuso (Spa), 2’50” su Enric Mas (Spa), 3’14” su Aleksandr Vlasov (Rus) e 3’21” su Mikel Landa (Spa).

Quarto centro stagionale per Juan Sebastian Molano

Juan Sebastian Molano ha collezionato il 4° successo stagionale dopo quelli ottenuti nella quarta tappa dello UAE Tour (a Dubai Marina), nel GP de Denain e nella frazione inaugurale della Vuelta a Burgos (sul traguardo proprio di Burgos) e ha così conquistato la 2ª affermazione del 2023 in gare World Tour.

Per il ventinovenne colombiano si tratta tra l’altro del 2° trionfo di tappa in carriera alla Vuelta di Spagna dopo quello ottenuto a Madrid lo scorso anno. Molano in questa edizione era già salito sul podio nella frazione numero 4, quella di Tarragona, vinta da Groves.

Prima vittoria colombiana alla Vuelta 2023

Con il trionfo odierno di Juan Sebastian Molano, la Colombia è diventata la 10ª nazione ad aggiudicarsi tappe alla Vuelta di Spagna 2023 (l’Australia rimane al momento l’unica con 2 affermazioni, entrambe ottenute da Groves). Il paese sudamericano ha tra l’altro centrato il 7° successo World Tour del 2023 (al comando della speciale classifica resta il Belgio, a quota 25).

Da segnalare infine che l’Olanda, grazie al 3° posto di Boy Van Poppel, è diventata la 12ª nazione a conquistare piazzamenti tra i primi tre in questa edizione della Vuelta.

Domani il mitico Col du Tourmalet

Domani sarà una giornata chiave per scoprire le ambizioni dei big in vista del successo finale. La tappa numero 13 della Vuelta di Spagna sarà caratterizzata da tantissimi chilometri di salita. Le scalate di Col d’Aubisque (16,5 km al 7,1% di pendenza media e con punte del 14%) e del Col de Spandelles (10,3 km all’8,3% con punte al 15%) caratterizzeranno il percorso fino ad arrivare all’ascesa finale, quella sul mitico Col du Tourmalet, salita che misura 18,9 km e che presenta una pendenza media del 7,4% (ultimo tratto costantemente sopra il 10%).

Tappa spettacolare che accenderà sicuramente il duello tra i big. Non sapremo chi salirà sul gradino più alto del podio di Madrid, ma di certo avremo le idee più chiare sui valori in campo!


Vuoi rileggere l’articolo dedicato alla crono vinta da Filippo Ganna alla Vuelta 2023?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

TI POTREBBE PIACERE

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.

Tappa 11 Giro d’Italia 2024: Jonathan Milan domina in volata e concede il bis

Con una volata da manuale Jonathan Milan ha vinto la tappa 11 Giro d’Italia 2024 battendo Groves a Francavilla al Mare. Per l’azzurro bis alla corsa rosa e quinto sigillo stagionale, di cui 4 World Tour.

Tappa 10 Giro d’Italia 2024: vittoria di Valentin Paret Peintre

Doppietta transalpina nella tappa 10 Giro d’Italia 2024 con il primo successo in carriera di Valentin Paret Peintre e il 2° posto di Romain Bardet. Francia a quota 77 vittorie nella storia del Giro.

Statistiche Giro d’Italia 2024 al primo giorno di riposo

Le statistiche Giro d’Italia 2024 al giorno di riposo dopo 9 frazioni. Tadej Pogacar leader in classifica e per successi di tappa, 7 nazioni a segno, 5 podi dei corridori italiani.