domenica, 16 Giugno 2024

Titolo iridato a cronometro 2023 per Evenepoel, argento Ganna

Remco Evenepoel ha regalato il 1° oro mondiale a crono al Belgio. Gioia Ganna che con l’argento sale a 4 podi in carriera, Tarling è il 44° ciclista ad andare medaglia.

HOMEPillole CiclopicheTitolo iridato a cronometro 2023 per Evenepoel, argento Ganna

Evenepoel maglia iridata a cronometro

La storia è scritta e il primo belga a laurearsi Campione del Mondo nelle prove contro il tempo, dopo ben 29 anni di attesa, non poteva che essere il più talentuoso tra i suoi rappresentanti, Remco Evenepoel. È stato lui il più bravo su questo non semplice percorso ed ha vestito con merito la maglia iridata a cronometro coprendo i 47,8 km di gara in 55’19”, alla significativa media di 51,847 km/h.

Grande prestazione e titolo meritato per il fenomeno classe 2000, prestigiosa medaglia d’argento per l’italiano Filippo Ganna che ha pagato 12” da “Re” Evenepoel, pur facendo a sua volta una performance eccellente. Risultato di spessore per l’azzurro che merita un voto alto e i complimenti per quanto fatto.

Sul terzo gradino del podio, a 48”, il giovane britannico Joshua Tarling, poi 4° a 1’27” lo statunitense Brandon McNulty, 5° a 1’37” il deludente belga Wout Van Aert, 6° a 1’52” il portoghese Nelson Oliveira, 7° a 1’53” l’australiano Rohan Dennis e 8° a 1’57” l’italiano Mattia Cattaneo.

Re Evenepoel e la prima volta del Belgio

Ci sono volute 30 edizioni, ma alla fine il Belgio è riuscito a conquistare il primo oro mondiale a cronometro (dopo 3 argenti e 3 bronzi). Remco Evenepoel è arrivato al massimo risultato dopo i 3 podi iridati nelle prove contro il tempo collezionati nel 2019 (argento), nel 2021 (bronzo) e nel 2022 (ancora bronzo) e ha tra l’altro messo a referto il 10° successo stagionale (comprese Liegi-Bastogne-Liegi, 2 tappe al Giro d’Italia e Classica di San Sebastian). Un palmares di enorme spessore per Remco che lo scorso anno era stato Campione Mondiale in linea. Per lui è anche la vinta cronometro firmata in stagione.

A quota 4 medaglie mondiali a cronometro anche Filippo Ganna che ha centrato per la prima volta l’argento dopo il bronzo del 2019 e gli ori del 2020 e del 2021. I podi iridati dell’Italia nella specialità sono diventati 6 (compresi gli argenti di Chiurato nel 1994 e di Malori nel 2015). Evenepoel e Ganna hanno raggiunto a quota 4 medaglie mondiali nelle prove contro il tempo il britannico Boardman (1-1-2) e il tedesco Rich (0-3-1). A guidare la relativa graduatoria a quota 7 il teutonico Martin e lo svizzero Cancellara.

Prestigioso il bronzo di Joshua Tarling che ha firmato l’11° podio britannico nella storia di questa disciplina, diventando tra l’altro il 44° ciclista ad andare a medaglia nelle 30 edizioni dei Mondiali a cronometro. Il Belgio è infine la 13ª nazione a vincere ori iridati a crono (classifica guidata a 7 titoli dalla Germania).


Vuoi rivivere le emozioni della gara iridata in linea 2023 vinta da Van der Poel?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Italiani al Tour de France: i migliori risultati nella storia in vista del 2024

In attesa dell’edizione 2024, i ciclisti italiani al Tour de France hanno trionfato 10 volte e ottenuto in totale 41 podi finali. Bottecchia, Bartali e Coppi a quota due successi.

Statistiche Giro d’Italia 2024: il focus sui risultati azzurri

Le 3 vittorie di tappa e la maglia ciclamino di Milan, il 5° posto nella generale e la maglia bianca di Tiberi, i sigilli di Vendrame e Ganna le note liete per il ciclismo azzurro. Le statistiche Giro d’Italia

Giro d’Italia, Pogacar festeggia il trionfo nell’edizione 2024, a Merlier l’ultimo sprint

L'ultima tappa della corsa rosa 2024 è di Tim Merlier. Giro d'Italia, Pogacar corona il sogno rosa sulla scia dei trionfi più significativi di sempre. Le statistiche.

Trionfo Pogacar, Giro d’Italia 2024 in cassaforte da padrone

Sesta frazione vinta dal campione sloveno che mette il punto esclamativo sul trionfo in rosa. Pogacar - Giro d’Italia 2024, un binomio perfetto, una meraviglia da record per chi ama il ciclismo!

Fuga vincente di Andrea Vendrame nella tappa 19 Giro d’Italia 2024

Nella tappa 19 Giro d’Italia 2024 arriva il quinto successo azzurro di questa corsa rosa. Merito di Andrea Vendrame che a Sappada conquista il primo trionfo stagionale. Invariata la classifica!

TI POTREBBE PIACERE

Trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024

Ultima tappa a Rodriguez davanti a Jorgenson nel giorno del trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024. Sloveno al bis dopo il successo del 2022. Al Tour de Suisse prologo al belga Lampaert.

Italiani al Tour de France: i migliori risultati nella storia in vista del 2024

In attesa dell’edizione 2024, i ciclisti italiani al Tour de France hanno trionfato 10 volte e ottenuto in totale 41 podi finali. Bottecchia, Bartali e Coppi a quota due successi.

Giro di Svizzera 2024: favoriti, tappe e statistiche

Dal 9 al 16 giugno il Giro di Svizzera 2024 con tanti big al via. Nella storia il miglior interprete è l'azzurro Fornara, per l'Italia in totale 19 successi. Nel complesso 68 i corridori a segno!

Statistiche Giro d’Italia 2024: il focus sui risultati azzurri

Le 3 vittorie di tappa e la maglia ciclamino di Milan, il 5° posto nella generale e la maglia bianca di Tiberi, i sigilli di Vendrame e Ganna le note liete per il ciclismo azzurro. Le statistiche Giro d’Italia

Giro d’Italia, Pogacar festeggia il trionfo nell’edizione 2024, a Merlier l’ultimo sprint

L'ultima tappa della corsa rosa 2024 è di Tim Merlier. Giro d'Italia, Pogacar corona il sogno rosa sulla scia dei trionfi più significativi di sempre. Le statistiche.

Trionfo Pogacar, Giro d’Italia 2024 in cassaforte da padrone

Sesta frazione vinta dal campione sloveno che mette il punto esclamativo sul trionfo in rosa. Pogacar - Giro d’Italia 2024, un binomio perfetto, una meraviglia da record per chi ama il ciclismo!