giovedì, 23 Maggio 2024

Giro del Delfinato: i numeri in vista dell’edizione 2023

Francia leader nella classifica per nazioni al Giro del Delfinato con 30 vittorie, 14 i paesi andati a bersaglio, per l’Italia nessun successo su 74 edizioni.

HOMEPillole CiclopicheGiro del Delfinato: i numeri in vista dell’edizione 2023

Giro del Delfinato: Roglic l’ultimo vincitore

A una settimana dalla fine del Giro d’Italia 2023 l’attenzione degli appassionanti di ciclismo si sposta sul Giro del Delfinato, 23ª competizione UCI World Tour della stagione. La 75ª edizione della corsa francese scatta il 4 giugno per concludersi, dopo le 8 tappe in programma, la domenica successiva. Nel 2022 ad imporsi fu Primoz Roglic che firmò il bis sloveno, a 12 anni di distanza dal successo di Janez Brajkovic (2010).

La Francia comanda la graduatoria per nazioni con 30 affermazioni, ma non festeggia dal 2007, anno in cui a primeggiare fu Christophe Moreau. Al 2° posto la Spagna a quota 10, mentre l’Italia nelle 74 edizioni fin qui disputate non ha mai ottenuto il massimo risultato.

Gli azzurri dal 1947 al 2022 hanno collezionato solo 6 piazzamenti sul podio:

  • Gino Sciardis 2° nel 1947
  • Fermo Camellini 3° nel 1947 e nel 1949
  • Francesco Moser 2° nel 1975
  • Gianni Bugno 3° nel 1992
  • Wladimir Belli 3° nel 1999.

Nessun corridore italiano si è quindi mai classificato tra i migliori tre nel nuovo millennio. Sono state 14 le nazioni a festeggiare successi, mentre sono stati 5 i corridori a scrivere per tre volte il proprio nome nell’albo d’oro.

  • Nello Lauredi (Francia) nel 1950, nel 1951 e nel 1954
  • Luis Ocaña (Spagna) nel 1970, nel 1972 e nel 1973
  • Bernard Hinault (Francia) nel 1977, nel 1979 e nel 1981
  • Charly Mottet (Francia) nel 1987, nel 1989 e nel 1992
  • Chris Froome (Gran Bretagna) nel 2013, nel 2015 e nel 2016

Vuoi approfondire le curiosità statistiche sul Giro d’Italia 2023?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Parigi Roubaix 2024: domenica 7 aprile il giorno della Regina

In attesa della Parigi Roubaix 2024 ecco i migliori risultati centrati nella storia della Regina delle Classiche dagli italiani. Fin qui 14 i trionfi azzurri, 3 dei quali di Francesco Moser.

Giro delle Fiandre 2024: domenica 31 marzo il grande appuntamento

Domenica 31 marzo si correrà il Giro delle Fiandre 2024, seconda tra le Classiche Monumento della stagione. Per l’Italia nella storia 11 vittorie, Magni miglior azzurro di sempre

Tadej Pogacar al Giro d’Italia 2024 per scrivere un’altra pagina di grande ciclismo

Il fuoriclasse sloveno ha ufficializzato la sua presenza al prossimo Giro. In attesa del debutto alla corsa rosa, ecco i migliori risultati di Tadej Pogacar nel 2023

Tris capolavoro di Tadej Pogacar al Giro di Lombardia 2023

Tadej Pogacar ha dominato il Giro di Lombardia 2023, è diventato il terzo nella storia a trionfare in almeno tre edizioni di fila ed ha portato a 5 le Monumento vinte in carriera.

Il Tour de France 2023 in numeri, prima parte

Vingegaard con il trionfo al Tour de France 2023 è il 14° di sempre a vincere almeno due edizioni di fila, 5 i podi di Pogacar nei Grandi Giri, 382 in totale i ciclisti a podio a Giro, Tour e Vuelta.

TI POTREBBE PIACERE

Gioia tedesca nella tappa 17 Giro d’Italia 2024 grazie a Georg Steinhauser

Georg Steinhauser ha vinto la tappa 17 Giro d’Italia 2024, ha centrato il primo trionfo in carriera e ha firmato il primo sigillo tedesco di questa edizione. Pogacar 2° porta a 16 i giorni consecutivi in rosa!

Tappa 16 Giro d’Italia 2024: cinquina da record di Tadej Pogacar

Tadej Pogacar ha firmato la personale cinquina nella tappa 16 Giro d’Italia 2024 accorciata causa maltempo e ha aggiornato i suoi record, riportando alla mente quanto fatto da Merckx nel 1973.

Tadej Pogacar incanta e firma il poker nella tappa 15 Giro d’Italia 2024

Splendida impresa di Tadej Pogacar nella tappa 15 Giro d’Italia 2024. Lo sloveno vince a Livigno, rafforza il primato in classifica e conquista il quarto successo in questa edizione della corsa rosa!

Tappa 14 Giro d’Italia 2024: Filippo Ganna torna “turbo” e domina la crono

Filippo Ganna si prende la rivincita a crono e vince la tappa 14 Giro d’Italia 2024 davanti a Tadej Pogacar. Per l’azzurro primo successo in stagione, settimo in carriera alla corsa rosa.

Jonathan Milan firma il tris nella tappa 13 Giro d’Italia 2024

Sul traguardo di Cento arriva il tris di Jonathan Milan. Il velocista azzurro ha vinto la tappa 13 Giro d’Italia 2024 e portato a 6 i successi stagionali. E' lui il re degli sprint.

Julian Alaphilippe mette la sua firma prestigiosa nella tappa 12 del Giro d’Italia 2024

Nella tappa 12 Giro d’Italia 2024 arriva il primo successo di Julian Alaphilippe alla corsa rosa. Francia a 3 sigilli di questa edizione e a 78 nella storia. Undicesimo giorno da leader per Pogacar.