lunedì, 22 Luglio 2024

Bis di Adam Yates nella settima tappa Giro di Svizzera 2024

Nella settima tappa Giro di Svizzera 2024 arriva la terza doppietta di fila della UAE Team Emirates con Adam Yates davanti a Joao Almeida. E' un risultato storico nella corsa elvetica.

HOMEAltre CorseGare internazionaliBis di Adam Yates nella settima tappa Giro di Svizzera 2024

Yates e Almeida in parata nella settima tappa Giro di Svizzera 2024

La settima tappa del Giro di Svizzera 2024 ha confermato la superiorità indiscussa della UAE Team Emirates che per la terza giornata consecutiva ha dominato l’ordine d’arrivo, piazzando i suoi principali alfieri ai primi due posti. A conquistare il successo è stato Adam Yates che ha preceduto in un arrivo in parata il compagno Joao Almeida. L’unica differenza rispetto alle due frazioni precedenti è stata proprio questa.

Sul traguardo di Carì il britannico aveva staccato tutti arrivando da solo, emulato a Blatten dal portoghese, mentre oggi in vetta alla salita di Villars sur Ollon i due non si sono dati battaglia e sono arrivati insieme a braccia alzate. Yates ha preceduto Almeida legittimando il ruolo di capitano, ma a vincere è stata soprattutto la UAE Team Emirates, dominante come mai era successo nella storia della corsa. Al 3° posto nella settima tappa del Giro di Svizzera 2024 è giunto lo statunitense Mattew Riccitello che ha ceduto appena 14” confermandosi rivelazione assoluta della competizione.

A 16” il quintetto composto dall’olandese Kelderman, dal danese Skjelmose Jensen, dal colombiano Bernal e dagli altri britannici Onley e Pidcock, poi a 32” l’austriaco Gall, a 35” l’iberico Mas, mentre l’altro spagnolo Sanchez ha pagato 51”, tagliando il traguardo insieme al sempre ottimo messicano Del Toro (altro corridore UAE Team Emirates).

Domani la crono conclusiva definirà ufficialmente i rapporti di forza, ma a centrare il successo finale sarà, salvo clamorosi e imprevedibili colpi di scena, uno dei due componenti del tandem delle meraviglie che sta dettando legge in questo 87° Tour de Suisse: Adam Yates e Joao Almeida!

Classifica Tour de Suisse 2024: primato di Adam Yates

La UAE Team Emirates ha confermato il suo dominio in terra elvetica e grazie alla doppietta odierna ha messo in cassaforte le prime due posizioni della classifica finale. Il britannico Adam Yates anche grazie ai 10″ di abbuono ha rafforzato la maglia gialla in vista della cronometro conclusiva di domani e dopo la settima tappa del Tour de Suisse 2024 comanda la graduatoria con 31” sul compagno di squadra Joao Almeida (per lui 6″ di abbuono).

Al 3° posto della graduatoria, con un ritardo di 1’51” c’è Egan Bernal, poi a 2’50” troviamo Mattias Skjelmose Jensen, a 3’02” Matthew Riccitello, a 3’23” Enric Mas, a 3’54” Thomas Pidcock, a 4’03” Oscar Onley, a 4’41” Felix Gall e a 4’59” Wilco Kelderman che si è portato in decima posizione scavalcando Pelayo Sanchez (ora 11° a 4’59”). Nicola Conci è scivolato al 59° posto, ma resta comunque il miglior italiano nella generale.

Quarta gioia in stagione per Yates

Sul traguardo di Villars sur Ollon, Adam Yates ha centrato il quarto successo stagionale, il secondo in questa edizione della corsa elvetica e più in generale nelle gare World Tour 2024. Le altre due affermazioni del corridore trentunenne (nato a Bury il 7 agosto 1992) erano arrivate al Tour of Oman, competizione in cui aveva dettato legge nella quinta frazione e nella classifica finale.

Sono invece diventate 7 le affermazioni della Gran Bretagna nelle competizioni del principale circuito UCI disputate finora in stagione:

  • tre successi World Tour per Stephen Williams: la tappa sul Mount Lofty e la graduatoria generale al Tour Down Under e la Freccia Vallone
  • un successo World Tour per Thomas Pidcock: la bella edizione dell’Amstel Gold Race
  • un successo World Tour per Oscar Onley: la frazione di Willunga Hill al Tour Down Under
  • due successi World Tour per Adam Yates: le tappe di Carì e di Villars sur Ollon in questo Tour de Suisse

Lo storico tris della UAE Team Emirates al Giro di Svizzera

Yates e Almeida si sono come detto piazzati ai primi due posti dell’ordine d’arrivo nelle ultime tre frazioni del Giro di Svizzera 2024. Per la UAE Team Emirates si tratta di un dominio senza precedenti nella corsa elvetica. Negli anni più recenti il miglior risultato in questo senso era stato firmato dalla BMC nel 2017, edizione in cui l’australiano Rohan Dennis si impose nelle cronometro di Cham e di Sciaffusa, valevoli come prima e ultima frazione, precedendo in entrambi i casi lo svizzero compagno di squadra Stefan Küng.

Tre doppiette sono qualcosa di superlativo, mentre per trovare due doppiette consecutive nella storia della corsa elvetica bisogna tornare al 1978, anno in cui l’azzurro Giovanni Battaglin si impose a Lugano e a Glarona nelle tappe numero 7 e 8 precedendo due compagni della Fiorella Mocassini-Citroën: nel primo caso il connazionale Carmelo Barone e nel secondo lo svizzero Josef Fuchs. Per dovere di cronaca, Battaglin aveva vinto anche la sesta tappa firmando un super tris personale, ma al secondo posto quel giorno era giunto Pierino Gavazzi, azzurro della Zonca-Santini.

Doveroso segnalare che il bravissimo ventiduenne statunitense Matthew Riccitello (nato a Tucson il 5 marzo 2002) ha centrato il primo podio stagionale in gare World Tour, confermandosi talento emergente del ciclismo mondiale.

Al Giro di Svizzera il primo podio World Tour 2024 per Riccitello
Al Giro di Svizzera il primo podio World Tour 2024 per Riccitello

La tappa di domani della corsa elvetica

Nella giornata di domani la corsa elvetica vivrà l’ultimo atto. A chiudere il programma sarà l’impegnativa cronometro individuale lunga 15,7 chilometri che partirà da Aigle per concludersi a Villars sur Ollon. Prova contro il tempo caratterizzata da un inizio soft, ma che dopo i primi 5 km circa pianeggianti, prevede esclusivamente salita.

Un’ascesa lunga circa 10,2 km che porterà i corridori da 430 metri di altitudine di Ollon a 1249 di Villars sur Ollon e che quindi sale a una pendenza media dell’8%. Scalata tosta in ogni contesto, ancora di più se affrontata a cronometro. E’ l’ultima delle otto tappe, quella che darà il volto definitivo alla classifica del Giro di Svizzera 2024. Da capire soprattutto se il duello in famiglia Yates-Almeida proporrà ribaltamenti di classifica e se Bernal sarà in grado di difendere il prezioso terzo posto del podio.

Il Tour de Suisse 2024 tappa dopo tappa

Ecco i precedenti articoli sulla corsa elvetica per ripercorrere le statistiche della vigilia e quelle che si sono verificate giorno dopo giorno

I due articoli di presentazione del Tour de France 2024

Le altre gare di oggi

Nella giornata odierna sono proseguiti anche il Giro di Slovenia e il Giro del Belgio. Nel nostro profilo Twitter alcune curiosità statistiche su queste corse a tappe della categoria ProSeries.

Le infografiche sul Giro del Delfinato 2024

Vuoi ripercorrere i momenti salienti dell’edizione 2024 del Giro del Delfinato? Qui di seguito ti proponiamo una carrellata delle infografiche con le principali statistiche che abbiamo pubblicato negli articoli dedicati: quelli di presentazione della vigilia, i resoconti tappa dopo tappa e il riepilogo finale.


Vuoi rivedere le interviste video realizzate al Giro d’Italia 2024?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Pogacar si prende anche la tappa 20 Tour de France 2024 e certifica il trionfo finale

Altra vittoria di Tadej Pogacar in questo super Tour de France 2024. Il campione sloveno firma la cinquina, sale a 16 i successi in carriera alla Grande Boucle e certifica il trionfo finale, tra nuovi record.

Tadej Pogacar cala il poker nella tappa 19 e ipoteca il trionfo al Tour de France 2024

Altra perla di Tadej Pogacar che ipoteca il trionfo finale salendo a 18 vittorie stagionali, portando a 4 le tappe vinte al Tour de France 2024 e a15 quelle totali in carriera alla Grande Boucle.

Successo in fuga di Campenaerts nella tappa 18 Tour de France 2024

Victor Campenaerts si è aggiudicato la tappa 18 Tour de France 2024 e ha colto il primo successo in carriera alla Grande Boucle. In questa edizione 12 corridori a segno e 5 frazioni vinte dal Belgio.

Tappa 17 Tour de France 2024: vittoria storica di Richard Carapaz

Richard Carapaz ha firmato la tappa 17 Tour de France 2024 ed è il primo ecuadoriano a vincere una frazione della Grande Boucle. Sono 35 i paesi a segno nella storia del Tour. Pogacar sempre in giallo.

Sontuoso tris di Philipsen nella tappa 16 Tour de France 2024

Vincendo la tappa 16 Tour de France 2024 il belga Jasper Philipsen ha portato a 3 i successi di questa edizione e a 9 quelli totali al Tour. Per lui 7 centri in stagione, 6 in gare World Tour 2024.

TI POTREBBE PIACERE

Pogacar si prende anche la tappa 20 Tour de France 2024 e certifica il trionfo finale

Altra vittoria di Tadej Pogacar in questo super Tour de France 2024. Il campione sloveno firma la cinquina, sale a 16 i successi in carriera alla Grande Boucle e certifica il trionfo finale, tra nuovi record.

Tadej Pogacar cala il poker nella tappa 19 e ipoteca il trionfo al Tour de France 2024

Altra perla di Tadej Pogacar che ipoteca il trionfo finale salendo a 18 vittorie stagionali, portando a 4 le tappe vinte al Tour de France 2024 e a15 quelle totali in carriera alla Grande Boucle.

Successo in fuga di Campenaerts nella tappa 18 Tour de France 2024

Victor Campenaerts si è aggiudicato la tappa 18 Tour de France 2024 e ha colto il primo successo in carriera alla Grande Boucle. In questa edizione 12 corridori a segno e 5 frazioni vinte dal Belgio.

Tappa 17 Tour de France 2024: vittoria storica di Richard Carapaz

Richard Carapaz ha firmato la tappa 17 Tour de France 2024 ed è il primo ecuadoriano a vincere una frazione della Grande Boucle. Sono 35 i paesi a segno nella storia del Tour. Pogacar sempre in giallo.

Sontuoso tris di Philipsen nella tappa 16 Tour de France 2024

Vincendo la tappa 16 Tour de France 2024 il belga Jasper Philipsen ha portato a 3 i successi di questa edizione e a 9 quelli totali al Tour. Per lui 7 centri in stagione, 6 in gare World Tour 2024.

Statistiche Tour de France 2024 al secondo giorno di riposo dopo 15 tappe

Dopo le prime 15 tappe Pogacar domina il Tour de France 2024. Lo sloveno ha vinto 3 tappe, guida la classifica e vola a suon di record. Fin qui 7 nazioni a segno, per l'Italia 100 tappe senza gioie.