domenica, 16 Giugno 2024

Rubio primeggia nella tredicesima tappa (accorciata) del Giro 2023

Einer Rubio ha firmato a Crans Montana il 33° successo di tappa colombiano nella storia del Giro d’Italia, Thomas in maglia rosa per il quarto giorno.

HOMEGrandi GiriGiro d'ItaliaRubio primeggia nella tredicesima tappa (accorciata) del Giro 2023

Tappa accorciata, la vince Rubio

Era una delle frazioni più attese del Giro d’Italia 2023, una di quelle destinate ad entrare nella galleria delle giornate da ricordare ed invece si è trasformata in una mini-tappa da poco più di 74 km per via di condizioni meteo che le previsioni davano come avverse. Senza entrare nel merito di una decisione che ha ovviamente suscitato polemiche (il nostro sito si occupa di curiosità statistiche), è comunque legittimo evidenziare che lo spettacolo è stato inferiore alle attese.

Il duello tra i fuggitivi ha premiato il colombiano Einer Rubio che, dopo aver resistito agli scatti in salita del francese Thibaut Pinot e dell’ecuadoriano Jefferson Alexander Cepeda, li ha regolati nel finale aggiudicandosi la tredicesima tappa del Giro d’Italia 2023, sul traguardo di Crans Montana.

Gioia meritata per Rubio, mentre in chiave big, Geraint Thomas ha difeso senza particolari patemi la maglia rosa. Il britannico comanda la classifica con 2” sullo sloveno Roglic e 22” sul portoghese Almeida. Il norvegese Leknessund ha perso 7”, ma si è confermato 4° posto con un distacco di 42”, mentre l’azzurro Caruso ha gestito bene lo sforzo restando 5° a 1’28”.

Quarta maglia rosa per il britannico Geraint Thomas al Giro d'Italia 2023. Photo Credits: LaPresse
Quarta maglia rosa per il britannico Geraint Thomas al Giro d’Italia 2023. Photo Credits: LaPresse

Rubio al secondo successo stagionale

Einer Rubio ha centrato la prima affermazione in carriera in un Grande Giro, firmando tra l’altro il secondo successo stagionale dopo la frazione vinta allo UAE Tour (sul traguardo di Jabel Jais). Il corridore nato il 22 febbraio 1998 a Ciquiza ha messo a segno quindi la seconda vittoria del 2023 in competizioni World Tour e ha regalato alla sua Colombia il 33° successo di tappa nella storia del Giro d’Italia (25° del nuovo millennio).

La Colombia è andata a bersaglio alla corsa rosa in sette delle ultime otto edizioni (l’unico anno senza sigilli parziali è stato il 2020). Rubio è tra l’altro il 17° rappresentante della sua nazione ad aggiudicarsi una tappa nella storia della corsa rosa (l’ultimo prima di lui in ordine cronologico era stato nel 2022 Santiago Buitrago a Lavarone).

Le altre curiosità di oggi

Con il successo di Rubio a Crans Montana sono diventate 5 le affermazioni stagionali della Colombia in gare World Tour e 22 quelle totali prendendo in esame tutte le competizioni UCI disputate fino ad oggi nel 2023. La nazione sudamericana è diventata l’ottava a festeggiare successi di tappa al Giro 106, dopo Belgio, Italia, Australia, Francia, Danimarca, Irlanda e Germania.

Geraint Thomas ha vestito invece la quarta maglia rosa raggiungendo Cavendish al secondo posto della graduatoria all-time relativa ai ciclisti britannici (primato a quota 13 per Simon Yates), mentre per la prima volta in questa edizione del Giro d’Italia nessun corridore azzurro è riuscito classificarsi nella top ten di giornata (restano quindi 41 dopo 13 frazioni i piazzamenti dei nostri rappresentanti tra i migliori dieci).

Quello di Jefferson Alexander Cepeda è il primo podio stagionale in gare World Tour per l’Ecuador.


Vuoi rivedere le interviste video realizzate all’inizio del Giro d’Italia 2023?

TI PIACE L'ARTICOLO?

Ti piace Ciclopico? Seguici sui nostri Social

ARTICOLI CORRELATI

Approfondimenti collegati al contenuto dell'articolo

Statistiche Grandi Giri 2024 dopo il trionfo di Pogacar alla corsa rosa

Tadej Pogacar ha aggiornato le sue statistiche Grandi Giri dopo il trionfo alla corsa rosa 2024: è il 22° con 3 trionfi e si è portato al 19° posto all-time per numero di podi. Slovenia nazione regina!

Statistiche Giro d’Italia 2024: il focus sui risultati azzurri

Le 3 vittorie di tappa e la maglia ciclamino di Milan, il 5° posto nella generale e la maglia bianca di Tiberi, i sigilli di Vendrame e Ganna le note liete per il ciclismo azzurro. Le statistiche Giro d’Italia

Giro d’Italia, Pogacar festeggia il trionfo nell’edizione 2024, a Merlier l’ultimo sprint

L'ultima tappa della corsa rosa 2024 è di Tim Merlier. Giro d'Italia, Pogacar corona il sogno rosa sulla scia dei trionfi più significativi di sempre. Le statistiche.

Trionfo Pogacar, Giro d’Italia 2024 in cassaforte da padrone

Sesta frazione vinta dal campione sloveno che mette il punto esclamativo sul trionfo in rosa. Pogacar - Giro d’Italia 2024, un binomio perfetto, una meraviglia da record per chi ama il ciclismo!

Fuga vincente di Andrea Vendrame nella tappa 19 Giro d’Italia 2024

Nella tappa 19 Giro d’Italia 2024 arriva il quinto successo azzurro di questa corsa rosa. Merito di Andrea Vendrame che a Sappada conquista il primo trionfo stagionale. Invariata la classifica!

TI POTREBBE PIACERE

Trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024

Ultima tappa a Rodriguez davanti a Jorgenson nel giorno del trionfo di Roglic al Giro del Delfinato 2024. Sloveno al bis dopo il successo del 2022. Al Tour de Suisse prologo al belga Lampaert.

Italiani al Tour de France: i migliori risultati nella storia in vista del 2024

In attesa dell’edizione 2024, i ciclisti italiani al Tour de France hanno trionfato 10 volte e ottenuto in totale 41 podi finali. Bottecchia, Bartali e Coppi a quota due successi.

Giro di Svizzera 2024: favoriti, tappe e statistiche

Dal 9 al 16 giugno il Giro di Svizzera 2024 con tanti big al via. Nella storia il miglior interprete è l'azzurro Fornara, per l'Italia in totale 19 successi. Nel complesso 68 i corridori a segno!

Statistiche Giro d’Italia 2024: il focus sui risultati azzurri

Le 3 vittorie di tappa e la maglia ciclamino di Milan, il 5° posto nella generale e la maglia bianca di Tiberi, i sigilli di Vendrame e Ganna le note liete per il ciclismo azzurro. Le statistiche Giro d’Italia

Giro d’Italia, Pogacar festeggia il trionfo nell’edizione 2024, a Merlier l’ultimo sprint

L'ultima tappa della corsa rosa 2024 è di Tim Merlier. Giro d'Italia, Pogacar corona il sogno rosa sulla scia dei trionfi più significativi di sempre. Le statistiche.

Trionfo Pogacar, Giro d’Italia 2024 in cassaforte da padrone

Sesta frazione vinta dal campione sloveno che mette il punto esclamativo sul trionfo in rosa. Pogacar - Giro d’Italia 2024, un binomio perfetto, una meraviglia da record per chi ama il ciclismo!